Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Programmazione C/C++, Software open source, java, visual basic 6, .net e molto altro ancora

Benvenuto su PieroTofy.it

Il punto d'incontro per gli appassionati di informatica. Presentati sul forum e partecipa alle discussioni


Link sponsorizzato
Controllo manuale e assistenza per la richiesta ESTA negli Stati Uniti.
Feeds Attivita' recenti dei membri
  Carlo ha pubblicato una nuova beta per il progetto OCR_FromScreen - 16/09 0:00
  Carlo ha aperto un nuovo progetto: OCR_FromScreen - 15/09 23:58
  Carlo ha pubblicato una nuova beta per il progetto Visualizzatore_TESTI - 15/09 16:49
Scopri cosa stanno dicendo i membri
Programma a caso Programmi a caso
19080_size.png
Rocket Pong (Giochi / C++)
La prima versione di Rocket Pong fatta con SDL, SDL_ttf e SDL_Mixer. Per ora funziona solo con windows 32 bit.
19276_size.jpg
Tris (Giochi / Qbasic)
Questo classico gioco del tris (filetto) per MS-DOS è stato creato nel lontano 1990 quando ero adolescente, quindi non andrebbe preso come esempio di programmazione ottimale in QBasic, ma piuttosto come un caso di archeologia informatica. Comunque la peculiarità del programma è l'implementazione di un libro di aperture (come avviene nei software scacchistici) che permette all'"AI" di raggiungere il livello imbattibile (gioco perfetto). Esistono 3 livelli: debole, medio, imbattibile.
18198_size.jpg
ZoomScreen 2.0 (Utility / Visual Basic)
permette di zoommare una porzione dello schermo. in questa versione la finestra è ridimensionabile
Progetti Ultimi progetti
Supportaci Supporta la Community
Questo sito fornisce un gran archivio di risorse sulla programmazione a nessun costo. Scopri in che modo puoi supportare il nostro lavoro e la nostra Community. Per far fronte ai costi di manutenzione e di hosting confidiamo anche nel supporto delle persone come te.

"La scuola dell'obbligo italiana non favorisce lo studio della programmazione, dei calcolatori, delle reti, come avviene invece nei paesi piu' sviluppati come USA e Germania. Questo pone l'Italia in uno stato di arretratezza e noi siamo qui per fare cio' che non viene fatto dallo Stato... appassionare i giovani talenti su questa materia affascinante, confrontare idee e sviluppare insieme applicazioni professionali al fine di creare una grande comunita'."