Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C# / VB.NET - salvare le modifiche di un programma
Forum - C# / VB.NET - salvare le modifiche di un programma

Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo
Avatar
pinotarallino (Normal User)
Newbie


Messaggi: 11
Iscritto: 09/10/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 22:27
Sabato, 09/10/2010
Salve a tutti! Mi sono iscritto pochi minuti fa perché sono un appassionato di programmazione, seppur agli inizi. Il sito mi piace e ho visto molti utenti attivi, quindi ho pensato di proporre una questione sulla quale lavoro da tempo senza ottenere risultati. La questione è questa: ho creato un programmino, una suite per l'esattezza, è molto banale ma c'è la possibilità di personalizzarla ad esempio con i colori di sfondo o applicare temi. Se c'è ad esempio lo sfondo bianco e io lo cambio in rosso ad esempio tramite il programma stesso, come faccio a salvare le impostazioni in modo che al successivo avvio del programma questo carichi uno sfondo rosso anziché bianco? Ho già provato con access e ho visto dei programmi che sfruttano un file di testo dove leggere le impostazioni, ma non c' è un modo per farlo più semplicemente, in modo che ci sia solo e soltanto il singolo eseguibile??
Spero di essere stato chiaro, vi prego rispondete numerosi anche solo con delle idee se ne avete.
Grazie in anticipo, Pinotarallino
(mi sembra scontato dire che si parla di visual basic 2010)


Pinotarallino
PM
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Up
1
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 13:43
Domenica, 10/10/2010


"Infelici sono quelli che hanno tanto cervello da vedere la loro stupidità."
(Fligende Blatter)

"Dubitare di se stessi è il primo segno d'intelligenza."
(Ugo Ojetti)
PM
Avatar
walker93 (Member)
Expert


Messaggi: 460
Iscritto: 31/01/2010

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 22:49
Sabato, 09/10/2010
non so con esattezza come funzioni ma è possibile.

Vai in:
Progetto --> Proprietà di {nome progetto} --> Impostazioni

da li puoi aggiungere le impostazioni che ti servono, io ho sempre preferito i file di testo e non so come funzionino esattamente queste impostazioni però guarda:

http://msdn.microsoft.com/en-us/library/cftf714c%28VS.80%2 ...

N.B.
io lavoro su visual studio 2008 EE quindi potrebbero cambiare alcune cose...


Il software è come il sesso, è meglio quando è libero.
Linus Torvalds, Conferenza della Free Software Foundation, 1996 (attribuito)

Non provare mai a spiegare il computer a un profano. È più facile spiegare il sesso a una vergine.
Robert Anson Heinle
PM
Avatar
pinotarallino (Normal User)
Newbie


Messaggi: 11
Iscritto: 09/10/2010

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 18:11
Domenica, 10/10/2010
Testo quotato





Grazie, questa guida è molto utile ma non ho capito una cosa: con My.Resources
se ad esempio inserisco come risorsa una stringa o un file di testo contenenti le impostazioni, come faccio a farle leggere al programma? con le immagini ci sono riuscito ma con queste non so come fare. Potresti spiegarmelo?
Grazie 1000 in anticipo ciao


Pinotarallino
PM
Avatar
walker93 (Member)
Expert


Messaggi: 460
Iscritto: 31/01/2010

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 23:15
Domenica, 10/10/2010
credo che il totem ti abbia dato quella guida non per usare my.resources ma per usare my.settings...


Il software è come il sesso, è meglio quando è libero.
Linus Torvalds, Conferenza della Free Software Foundation, 1996 (attribuito)

Non provare mai a spiegare il computer a un profano. È più facile spiegare il sesso a una vergine.
Robert Anson Heinle
PM
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 17:58
Lunedì, 11/10/2010
Testo quotato

Postato originariamente da walker93:

credo che il totem ti abbia dato quella guida non per usare my.resources ma per usare my.settings...


Infatti.

Comunque:
Testo quotato

Una volta aggiunta una risorsa tramite il designer, il compilatore riscrive automaticamente tutto il codice nascosto di My.Resources, rendendo disponibili come proprietà tutti i dati immessi. A seconda del tipo specificato, tale proprietà sarà restituita in maniera differente:
Stringhe e file di testo vengono restituiti come String


My.Resources.[nomerisorsa] è una stringa.


"Infelici sono quelli che hanno tanto cervello da vedere la loro stupidità."
(Fligende Blatter)

"Dubitare di se stessi è il primo segno d'intelligenza."
(Ugo Ojetti)
PM
Avatar
pinotarallino (Normal User)
Newbie


Messaggi: 11
Iscritto: 09/10/2010

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 19:06
Martedì, 12/10/2010
Testo quotato

Postato originariamente da Il Totem:

Testo quotato

Postato originariamente da walker93:

credo che il totem ti abbia dato quella guida non per usare my.resources ma per usare my.settings...


Infatti.

Comunque:
Testo quotato

Una volta aggiunta una risorsa tramite il designer, il compilatore riscrive automaticamente tutto il codice nascosto di My.Resources, rendendo disponibili come proprietà tutti i dati immessi. A seconda del tipo specificato, tale proprietà sarà restituita in maniera differente:
Stringhe e file di testo vengono restituiti come String


My.Resources.[nomerisorsa] è una stringa.



Mi dispiace dire ke il problema non risolve: con my.resources non posso modificare da codice il contenuto delle variabili,perciò è inutile e con my.settings devo comunque portarmi sempre dietro il documento xml con salvate le impostazioni e a sto punto utilizzerei il documento di testo ke è più semplice.
Le mie speranze sono: con my.resources conoscete un modo per modificare il contenuto delle stringhe da codice per non ricevere l'errore nomedellastringa è read only.
Vi prego aiutatemi, non voglio arrendermi Grazie 1000 ciao


Pinotarallino
PM
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 19:10
Martedì, 12/10/2010
Testo quotato

Postato originariamente da pinotarallino:
Mi dispiace dire ke il problema non risolve: con my.resources non posso modificare da codice il contenuto delle variabili,perciò è inutile e con my.settings devo comunque portarmi sempre dietro il documento xml con salvate le impostazioni e a sto punto utilizzerei il documento di testo ke è più semplice.
Le mie speranze sono: con my.resources conoscete un modo per modificare il contenuto delle stringhe da codice per non ricevere l'errore nomedellastringa è read only.
Vi prego aiutatemi, non voglio arrendermi Grazie 1000 ciao



Le risorse sono per definizione in sola lettura. Infatti noi ti abbiamo detto di usare my.settings, non my.resources.

Se con my.settings ti devi portare dietro il file xml, con il file di testo ti devi portare dietro lo stesso file di testo. Il tuo ragionamento non regge...


"Infelici sono quelli che hanno tanto cervello da vedere la loro stupidità."
(Fligende Blatter)

"Dubitare di se stessi è il primo segno d'intelligenza."
(Ugo Ojetti)
PM
Avatar
pinotarallino (Normal User)
Newbie


Messaggi: 11
Iscritto: 09/10/2010

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 19:17
Martedì, 12/10/2010
Testo quotato

Postato originariamente da Il Totem:

Testo quotato

Postato originariamente da pinotarallino:
Mi dispiace dire ke il problema non risolve: con my.resources non posso modificare da codice il contenuto delle variabili,perciò è inutile e con my.settings devo comunque portarmi sempre dietro il documento xml con salvate le impostazioni e a sto punto utilizzerei il documento di testo ke è più semplice.
Le mie speranze sono: con my.resources conoscete un modo per modificare il contenuto delle stringhe da codice per non ricevere l'errore nomedellastringa è read only.
Vi prego aiutatemi, non voglio arrendermi Grazie 1000 ciao



Le risorse sono per definizione in sola lettura. Infatti noi ti abbiamo detto di usare my.settings, non my.resources.

Se con my.settings ti devi portare dietro il file xml, con il file di testo ti devi portare dietro lo stesso file di testo. Il tuo ragionamento non regge...


ok, è da qui ripartiamo dall'inizio: non esiste un modo per avere il programma totalmente indipendente pur salvando le impostazioni?
(ti prego di scusarmi se sono così scocciante ma è da mesi ke cerco di farlo)


Pinotarallino
PM
Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo