Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C# / VB.NET - salvare le modifiche di un programma
Forum - C# / VB.NET - salvare le modifiche di un programma - Pagina 2

Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo
Avatar
walker93 (Member)
Expert


Messaggi: 460
Iscritto: 31/01/2010

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 23:44
Martedì, 12/10/2010
azzardo un ipotesi che forse può essere una soluzione anche se te la sconsiglio vivamente...

ho pensato:"quale è l'unico posto che tutti i computer windows hanno e ci salvano informazioni??"

Risposta: Il registro di sistema

se tu scrivi le impostazioni che ti servono nel registro di sistema non sei costretto a portarti appresso dei file xml o di testo aggiuntivi, quindi potresti salvare in una specifica path del registro e poi andare a leggere da quella path le impostazioni necessarie; tuttavia, te lo ripeto te lo sconsiglio soprattutto se hai poca esperienza nella manipolazione del registro...

PM
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 16:59
Mercoledì, 13/10/2010
Testo quotato

Postato originariamente da pinotarallino:
ok, è da qui ripartiamo dall'inizio: non esiste un modo per avere il programma totalmente indipendente pur salvando le impostazioni?
(ti prego di scusarmi se sono così scocciante ma è da mesi ke cerco di farlo)



Sì, esiste, ma ti garantisco che non ne vale assolutamente la pena (sarebbe come scrivere un autoestraente). Fai semplicemente ciò che hanno fatto tutti i programmatori da 40 anni a questa parte e tieni un file di configurazione.

PM
Avatar
pinotarallino (Normal User)
Newbie


Messaggi: 11
Iscritto: 09/10/2010

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 19:17
Mercoledì, 13/10/2010
Testo quotato

Postato originariamente da Il Totem:

Testo quotato

Postato originariamente da pinotarallino:
ok, è da qui ripartiamo dall'inizio: non esiste un modo per avere il programma totalmente indipendente pur salvando le impostazioni?
(ti prego di scusarmi se sono così scocciante ma è da mesi ke cerco di farlo)



Sì, esiste, ma ti garantisco che non ne vale assolutamente la pena (sarebbe come scrivere un autoestraente). Fai semplicemente ciò che hanno fatto tutti i programmatori da 40 anni a questa parte e tieni un file di configurazione.


ok grazie la mia domanda era solo per essere certo

PM
Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo