Questo sito utilizza cookies solo per scopi di autenticazione sul sito e nient'altro. Nessuna informazione personale viene tracciata. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Simulazione 3D Trottole

Simulazione 3D Trottole

18617_size.png
questo il mio progetto di informatica per il secondo semestre all EPFL. strutturato con diverse classi seguendo un programma dato dal prof. Per la parte grafica ho usato OpenGL e GLUT.
Ogni trottola rappresentata da due vettori che hanno come coefficienti tre angoli, che sono i tre gradi di libert de sistema di riferimento d'inerzia. Il primo vettore rappresenta gli angoli e il secondo la loro velocita. Come integratori numerici ho usato Euler (che pero diverge subito) e Runge-Kutta (che invece rimane molto stabile). Il programma ha una classe per gestire vettori e una per le matrici. in grado di leggere file XML che contengono le descrizioni delle condizioni iniziali di una o pi trottole, questi file vengono passati come argomento al programma nel terminale oppure vengono chiesti dal programma stesso una volta avviato. Il ReadMe che spiega i tasti da usare nello zip.
L'eseguibile che c nello zip compilato su ubuntu. Il programma compila anche su Mac, basta includere correttamente glut. Su windows non ho provato.


Categoria: Matematica e fisica / C++
Piattaforma:

Downloads: 2149
Rating: (6 voti)
Data: 02/06/2010
Download

A proposito dell'autore


Aggiungi un commento

Inserisci il tuo commento qui
Esegui il login oppure registrati per inviare commenti
  • Programma fantastico ma impossibile aiutarti... dovresti ripassarti gli standard del C++, ad esempio le funzioni di disegno si devono chiamare Paint*, non Dessin o qualcosa del genere. Non obbligatorio ma una convenzione da rispettare
  • Che diavolo c'entrano gli standard del C++? Dove hai letto che le funzioni di disegno devono chiamarsi Paint? Su topolino?
  • Ci sono fior fiori di documenti sul codice riutilizzabile. Ad esempio una funzione che calcola la radice quadrata per standard va chiamatadouble sqrt(double n0)ma se tu la vuoi chiamaredouble bla_bla_maquantoebellalaradicequadrata(double numerino_numeretto)fai pure. documentati prima di lasciare commenti sprezzanti
  • Sei a conoscenza che nello standard C++ attuale(ISO 14882) non c' traccia di un set di utility per il disegno grafico?E la funzione sqrt() gi definita nella standard library, quindi se tu la volessi ridichiarare con lo stesso nome faresti un grosso errore.
    Documentati(cit.)
  •  ._. si chiama overloading. Documentati. Comunque non mi riferivo allo standard ISO del C++, ma ai coding standards guideline di cplusplus.com 
  • Overloading != name clashing. E di certo l'overloading non c'entra con i coding standards: nessuno ti dice che devi dare i nomi delle funzioni seguendo quelli della libreria standard, anzi. Non c' alcun "coding standards guideline"(wtf?) sul sito cplusplus.com. 
  • non conoscer bene C++ ma in molti linguaggi (tutti quelli a oggetti)MiaClasse.qualcosa non uguale a Libreria.Namespace.Classe.qualcosa
  • francamente, ht-never, e penso di parlare per tutti, mi sono stancato di questa tua ostinatezza, qualita` che in molti casi e` utile, ma che nel tuo si tramuta in saccenteria... se una persona (o piu` di una) ti dice che le tue affermazioni sono errate e se questa persona e` piu` qualificata di te, e quelli che ti hanno risposto lo sono, devi avere l'umilta` di accettare i tuoi errori e stare in silenzio. (la mia era una critica, non prenderla sul personale ;) )
  • o andiamo.... ci sono momenti in cui non riesco a farmi spiegare, ok... ma un codice sorgente in francese sbagliato. su questo siamo o no tutti d'accordo?
  • Ovvio. Di certo potevi evitarti questa figura per, visto che il fatto del linguaggio era gi stato ribadito da HeDo.
  • Peace <3 Comunque non avevo visto il commento ._.
  • peccato per il codice scritto in francese, di solito si usa l'inglese per il codice e i commenti (al max una lingua diversa solo per questi ultimi)...
  • Attenzione a lasciare questi commenti eretici. C' qualcuno pronto a dirti che questa cosa dell'inglese l'hai letta su paperino ;)