Questo sito utilizza cookies solo per scopi di autenticazione sul sito e nient'altro. Nessuna informazione personale viene tracciata. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Sistemi integrati - plc al posto di arduino
Forum - Sistemi integrati - plc al posto di arduino

Avatar
alex1995 (Normal User)
Expert


Messaggi: 288
Iscritto: 27/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 15:39
Venerdì, 16/10/2020
Questo topic è stato chiuso dal moderatore

salve, un mio "concorrente" usa i plc al posto di arduino per fare domotica etc, so che i plc sono del marchio delta mi potreste dire in che linguaggio si programmano e consigliarmente uno per imparare che abbia gli imput/output come arduino e i relay?

grazie in anticipo

PM
Avatar
Lucios (Normal User)
Newbie


Messaggi: 12
Iscritto: 19/10/2020

Segnala al moderatore
Postato alle 13:17
Lunedì, 19/10/2020
Se sono quelli che trovi su
https://www.deltaww.com/Products/CategoryListT1.aspx?CID=06 ...
sono plc che si programmano in diversi modi: ladder, block diagram, SFC, lista istruzioni, testo strutturato.
Tutti hanno input/output digitali ed analogici, oltre che schede speciali come ad es. per il pilotaggio motori. Altrimenti non sarebbero plc :-)
A differenza di Arduino, che è un ottimo oggettino, ma che non mi pare abbia le certificazioni di compatibilità elettromagnetica richieste in ambiente industriale, questi Delta sembrano a posto.
Per la scelta del plc dipende da cosa devi fare. Tieni presente che in genere hanno ambienti di sviluppo proprietari. Anche se ad es. uno tra i linguaggi più utilizzati è il Ladder Diagram, ci possono essere delle differenze tra un produttore ed l'altro.
Secondo me dovresti partire dal costo (che ovviamente deve essere commisurato al prodotto sul quale lo applichi). Individuata la fascia puoi cominciare a vedere le caratteristiche e focalizzarti su uno di essi.

PM
Avatar
alex1995 (Normal User)
Expert


Messaggi: 288
Iscritto: 27/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 15:32
Lunedì, 19/10/2020
grazie io devo controllare i relay e i sensori di temperatura, li c' è ne sono tanti non è che mi potresti indicarmi un modello in particolare? un modello base perche lo uso solo per imparare per ora.

Ultima modifica effettuata da alex1995 il 19/10/2020 alle 15:36
PM
Avatar
Lucios (Normal User)
Newbie


Messaggi: 12
Iscritto: 19/10/2020

Segnala al moderatore
Postato alle 8:31
Martedì, 20/10/2020
Ma devi lavorare in ambito domotico o industriale?
Chiedo perchè nel primo caso non so quanto sia conveniente usare apparecchiature concepite per l'ambito industriale.
Conosco poco la domotica però mi pare esistano apparecchiature specifiche (quelli che vengono chiamati Home PLC) che integrano bus di campo comunemente utilizzati dalle periferiche domotiche.
Comunque, un apparecchietto che costa poco ma che ha le caratteristiche di base anche per essere applicato nell'industria, potrebbe essere il Logo di Siemens. E' facile da programmare e permette di apprendere i primi rudimenti del vastissimo mondo dei PLC industriali.

PM
Avatar
alex1995 (Normal User)
Expert


Messaggi: 288
Iscritto: 27/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 16:34
Giovedì, 10/12/2020
devo lavorare in ambito domotico

PM
Avatar
Sedrizi (Banned user)
Newbie


Messaggi: 3
Iscritto: 23/10/2021

Segnala al moderatore
Postato alle 17:16
Lunedì, 31/01/2022
Mi sembra che sia molto più semplice utilizzare sistemi per la domotica che dispongono di un proprio software e non hanno bisogno di programmare nulla. Non è vero? Esistono molti marchi come *spam* che si occupano specificamente di gadget automatici per la casa intelligente. Perché hai bisogno di arduino e di autoprogrammazione?

Ultima modifica effettuata da Thejuster il 18/05/2022 alle 14:41
PM
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6276
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 18:38
Lunedì, 31/01/2022
E tu perché vieni qui a fare pubblicità non richiesta ai prodotti ***?

Il thread è di due anni fa ... questo è solo spam

Ultima modifica effettuata da Thejuster il 18/05/2022 alle 14:50


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6276
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 13:39
Mercoledì, 18/05/2022
Anche qui ha fatto spam ma nessuno lo ha cancellato/bannato


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM
Avatar
Thejuster (Admin)
Guru^2


Messaggi: 2167
Iscritto: 04/05/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 14:41
Mercoledì, 18/05/2022
Bannato chiudo la discussione


PM