Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C# / VB.NET - Drag&Drop da ListView a shell
Forum - C# / VB.NET - Drag&Drop da ListView a shell

Avatar
Phil93 (Normal User)
Pro


Messaggi: 85
Iscritto: 26/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 0:29
Venerdì, 10/06/2011
Come da titolo, avrei bisogno di implementare il drag and drop degli elementi di una ListView verso Windows Explorer. Ho cercato in rete ma non ho trovato nulla. Avete qualche suggerimento?
Grazie.

PM
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 15:08
Venerdì, 10/06/2011
Puoi effettuare il drag&drop da explorer alla listview: in questo caso i metadati inerenti il pacchetto che stai trasportando sono del tipo FileDrop se non ricordo male; mentre i dati veri e propri sono contenuti in un array di stringhe che indicano i percorsi dei file trascinati.
Se è possibile fare il contrario, penso che i dati saranno gli stessi. Credo che potresti provare a salvare i dati della listview in file e quindi associare al drag i percorsi dei file appena creati.

Il mio problema è come fare a sapere a runtime che si sta trascinando sulla shell. Coi controlli sfrutto i rispettivi eventi DragEnter, DragDrop ecc e i relativi eventargs., con le cartelle di Win Explorer come faccio? - Phil93 - 10/06/11 22:49
Non puoi saperlo. Non è possibile leggere le intenzioni dell'utente... non ancora, almeno - Il Totem - 12/06/11 12:09
Non mi serve sapere le intenzioni, mi serve sapere se l'utente ha droppato sulla shell e dove dopo che l'ha già fatto, non prevedere il futuro... - Phil93 - 14/06/11 11:51
Tu hai detto "come fare a sapere che si sta trascinando" e non "come fare a sapere quando è finito il drop". Comunque non c'è un modo, perché le finestre di windows non fanno parte di .NET, quindi non puoi gestirne gli eventi... - Il Totem - 14/06/11 13:53


"Infelici sono quelli che hanno tanto cervello da vedere la loro stupidità."
(Fligende Blatter)

"Dubitare di se stessi è il primo segno d'intelligenza."
(Ugo Ojetti)
PM