Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Altri Linguaggi - Perche preferire un linguaggio dipendente dalla macchina?
Forum - Altri Linguaggi - Perche preferire un linguaggio dipendente dalla macchina?

Avatar
MirkoDistefano (Normal User)
Pro


Messaggi: 119
Iscritto: 10/02/2013

Segnala al moderatore
Postato alle 9:13
Giovedì, 04/09/2014
Ciao a tutti,
ho sentito dire che in base al progetto si può o non preferire un linguaggio dipendente dalla macchina?
Questa scelta in base a cosa è data?

PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6176
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 9:52
Giovedì, 04/09/2014
Non capisco bene il senso del quesito ... comunque, se il tuo prodotto finale deve essere eseguito su diversi device (smartphone, PC, altro ...) è bene scegliere un linguaggio come Java, altrimenti, se devi fare qualcosa che sia molto performante, probabilmente è meglio il C che comunque dipende molto da librerie specifiche del sistema su cui è pensato e compilato.


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
MirkoDistefano (Normal User)
Pro


Messaggi: 119
Iscritto: 10/02/2013

Segnala al moderatore
Postato alle 10:52
Giovedì, 04/09/2014
La domanda è: Se io ad esempio vorrei creare un programma che gira solo su Windows è consigliabile usare il C che è multipiattaforma oppure ad esempio il VB.NET che funziona solo su Windows?

E se ad esempio vorrei creare lo stesso programma sia per android che per windows è consigliabile usare in entrambi il Java?

PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6176
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 11:03
Giovedì, 04/09/2014
Ripeto ... se tu "volessi" creare un programma solo per Windows potresti usare tranquillamente .NET ... se "volessi" creare un'applicazione rivolta a più sistemi operativi/device è ovvio che sarebbe necessario usare linguaggi come Java (naturalmente su Android un programma .NET non funzionerebbe).

Non capisco il senso della domanda perché mi sembra un ragionamento ovvio ...


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
MirkoDistefano (Normal User)
Pro


Messaggi: 119
Iscritto: 10/02/2013

Segnala al moderatore
Postato alle 13:00
Giovedì, 04/09/2014
Quindi se io volessi programmare solo per Windows è meglio se lo faccio in C o in VB.NET?

PM Quote
Avatar
Ultimo (Member)
Guru


Messaggi: 869
Iscritto: 22/05/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 15:21
Giovedì, 04/09/2014
Testo quotato

Postato originariamente da MirkoDistefano:

Quindi se io volessi programmare solo per Windows è meglio se lo faccio in C o in VB.NET?



Dipende da che tipo di programma vuoi sviluppare


If ok Then GOTO Avanza else GOTO Inizia

PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6176
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 15:32
Giovedì, 04/09/2014
Testo quotato

Postato originariamente da MirkoDistefano:

Quindi se io volessi programmare solo per Windows è meglio se lo faccio in C o in VB.NET?



No, non è così. E' la tua domanda fuorviante e sbagliata.

E' possibile lavorare in Java su Windows anche se il programma non sarà mai portato su altri sistemi. Semplicemente perché il team è specializzato con quel linguaggio o esiste già parte scritta.

La scelta del linguaggio dipende da tante cose non solo dall'architettura del sistema target.


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote