Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Tutto e di + - Mortorio?
Forum - Tutto e di + - Mortorio?

Pagine: [ 1 2 3 4 ] Precedente | Prossimo
Avatar
()
Newbie


Messaggi:
Iscritto:

Segnala al moderatore
Postato alle 1:00
Giovedì, 01/01/1970
Seguo ormai da alcuni mesi il forum di Pierotofy, e non posso non notare quanto sia piuttosto "morto". Non intendo questa osservazione come una critica, semplicemente mi chiedo come mai il numero di interventi sia tanto ridotto. Proprio non me lo spiego: gli argomenti trattabili in questa sede sono davvero innumerevoli, uno più interessante dell'altro. Eppure...

PM Quote
Avatar
tasx (Dev Team)
Expert


Messaggi: 439
Iscritto: 15/12/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 11:37
Sabato, 20/12/2014
Il problema secondo me è che la maggior parte dei post sono paragonabili a dei "Hello world" e sopratutto non vengono mai trattati argomenti recenti ma solo materiale scolastico o comunque tecnologie passate.

PM Quote
Avatar
Snogar (Normal User)
Pro


Messaggi: 130
Iscritto: 09/01/2012

Segnala al moderatore
Postato alle 12:23
Sabato, 20/12/2014
Si in effetti è così ma non si può andare più avanti di tanto a meno che non ci sia una collaborazione su un progetto.
In questo caso le tecnologie utilizzate sul progetto sarebbero eviscerate alla grande, visto che ad ogni intoppo scaturirebbe una discussione per risolverlo (discussione resa necessaria dal fatto di dover far capire agli altri menmbri del gruppo una possibile soluzione).

Allo stato attuale dei fatti questo non avviene per nulla visto che ogni membro agisce nel suo orto per conto proprio e non ha interesse a condividere  .....anche perchè personalmente ritengo sia una rottura scrivere cose che magari non interessano a nessuno.

PM Quote
Avatar
()
Newbie


Messaggi:
Iscritto:

Segnala al moderatore
Postato alle 17:08
Sabato, 20/12/2014
Tasx, gli "Hello world" probabilmente sono dovuti a gente come me, che non è particolarmente esperta (vedere firma). Capisco che per chi è particolarmente pratico possa essere demotivante "assistere" a discussioni di principianti o eterni aspiranti, però è anche vero che ho letto risposte poco incoraggianti (a volte addirittura urtanti) rivolte a questo o a quello. Va be', ognuno risponde un po' come gli pare, per cui lasciamo pure perdere.

Tecnologie passate. Anche questa è un'osservazione che mi coinvolge, perché INTENZIONALMENTE preferisco ricorrere a soluzioni ormai datate. La ragione è ovvia: essendo un hobbista non ho tempo, denaro ed energie da dedicare a rincorrere le novità, che sono troppo rapide nel loro avvicendarsi. Tra l'altro, se devo dirla tutta, ho come l'impressione che una velocità di avanzamento tanto rapida sia ben poco spontanea e possa avere finalità non proprio limpide. Lasciamo perdere anche questo, perché si tratta di illazioni indimostrabili.

Aggiungo che, sembre da hobbista, trovo rassicuranti le tecnologie datate. Pensa che una quindicina di giorni fa ho sostituito il mio PC principale e che ho questionato ben bene col rivenditore affinché mi assemblasse una macchina sulla quale potere installare la mia vecchia copia di XP. Mi son preso del pazzo una mezza dozzina di volte, ma non ho desistito. Magari ha pure ragione, ma non credo (consideriamo quanto software ho potuto riciclare che, diversamente, sarebbe andato perso? sono abituato a quel software, lo so sfruttare al massimo, non mi costa nulla...)

Le tecnologie datate, inoltre, sono documentate sul web in modo più accessibile di quelle nuove, con una quantità assai maggiore di materiali per principianti e/o hobbisty (siam sempre lì). Probabilmente perché ribattono sempre sui pochi concetti che ho già appreso, inoltre, trovo i "vecchi" metodi più semplici da comprendere, più rassicuranti. Prima che lo dica tu, so benissimo che in questo modo ci si "evolve" molto più lentamente ma, si sarà capito, per me ed egoisticamente la rapidità dell'avanzamento non è un pregio perché mi ostacola e mi esclude.

Snogar, condividere (da quel che ho capito di come son strutturate le cose) parrebbe significare perdere. Ovvio che ci sia una certa reticenza.

Ah, tutto ciò giusto per discutere, se avete voglia di discuterne.

PM Quote
Avatar
()
Newbie


Messaggi:
Iscritto:

Segnala al moderatore
Postato alle 19:50
Lunedì, 22/12/2014
Testo quotato

Postato originariamente da AldoBaldo:Ah, tutto ciò giusto per discutere, se avete voglia di discuterne.



Ok, non avete voglia di discutere. Ciao! :k:

PM Quote
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6223
Iscritto: 04/12/2003

Segnala al moderatore
Postato alle 20:04
Lunedì, 22/12/2014
Il "problema" (se vogliamo chiamarlo così) è che i social networks come Facebook, Snapchat, Twitter & co. hanno vinto la battaglia contro i forum. La gente veniva qui sul sito per discutere di tanti argomenti (anche al di fuori della programmazione), ma ora non più. Pierotofy.it sopravvive perchè trattiamo di un argomento piuttosto tecnico e ci sono ancora gli utenti che vengono a cercarci per avere risposte alle loro domande. Ma il numero di partecipanti si è ridotto.

:)


Il mio blog: https://piero.dev
PM Quote
Avatar
HeDo (Founder Member)
Guru^2


Messaggi: 2765
Iscritto: 21/09/2007

Segnala al moderatore
Postato alle 22:37
Lunedì, 22/12/2014
oppure perchè il livello medio dei membri si è abbassato :)

PM Quote
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6223
Iscritto: 04/12/2003

Segnala al moderatore
Postato alle 2:20
Martedì, 23/12/2014
No, non credo il livello si sia abbassato.


Il mio blog: https://piero.dev
PM Quote
Avatar
()
Newbie


Messaggi:
Iscritto:

Segnala al moderatore
Postato alle 17:00
Martedì, 23/12/2014
Testo quotato

Postato originariamente da HeDo:

oppure perchè il livello medio dei membri si è abbassato :)



Posso sicuramente vantarmi d'essere personalmente coinvolto in questo fenomeno in qualità di concausa. :)

Capisco l'osservazione di Piero, ma la capisco solo in astratto perché non partecipo a nessun social. Preferisco i forum perché lasciano più spazio ad espressioni che non siano telegrafiche e perché, soprattutto, non impongono tempistiche flash (quando la mia compagna accende il cellulare, WhatsUp non le dà tregua e il suo cellulare emette strani "bip" ogni pochi secondi - insopportabile). Non so, li trovo spazi più "maturi", mentre i social per qualche ragione li abbino ai ragazzini (o a una mentalità da ragazzini) e a una forma di comunicazione ben poco strutturata. Magari sbaglio, ma nel mio immaginario sono così. Dunque, lunga vita ai forum!

PM Quote
Pagine: [ 1 2 3 4 ] Precedente | Prossimo