Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
MusicRider

MusicRider

18767_size.png
Music rider è un audio game, ossia un "videogame" (passatemi il termine) basato sulla musica e i suoni. Questo piccolo progettino scritto in C# + XNA (ebbene sì, l'ho scritto in C# XD) ha un gameplay moooolto semplice: in ogni partita bisogna effettuare il punteggio più altro prendendo tutte le sfere luminose che cadono dall'alto. La velocità, la quantità e la posizione delle sfere, chiamate semplicemente "note" nel gioco, variano in base all'intensità e alle frequenze dell'onda che viene riprodotta: vanno, quindi, a tempo di musica, più o meno. Era quello il mio intento, almeno.


Menu iniziale
Nel menù iniziale è possibile scegliere 6 voci:
- Seleziona file: scegli un file *.wav dalla tua cartella Musica e premi invio per iniziare l'elaborazione del file. Questa parte è in genere abbastanza lunga poiché bisogna leggere ogni campione dell'onda per tutta la sua lunghezza, ma è un'operazione una tantum. Una volta anlizzato il brano, il programma crea un file con estensione *.ad che contiene tutte le informazioni relative al gioco. La volta successiva, il caricamento avverrà istantaneamente;
- Cambia risoluzione: è possibile modificare la risoluzione con i tassti freccia destra/freccia sinistra;
- Schermo intero: premendo invio, si attiva o disattiva la modalità a schermo intero;
- Gamplay: seleziona la difficoltà della partita. Ce ne sono 7 diverse: Molto semplice, Semplice, Normale, Difficile, Molto difficile, Impossibile e Custom. L'ultima permette di personalizzare i parametri del gioco, che vanno scritti nel file custom_diff.ini, presente nella cartella dell'eseguibile. Il file è già pronto e compilato con alcuni parametri casuali. Eccone una descrizione:
baseNegativeBonus : moltiplica il malus ricevuto quando si tocca una sfera rossa;
multiplierIncrement : indica di quanto incrementare il moltiplicare ad ogni sfera catturata con successo;
baseNegativeMultiplier : il valore di default a cui viene ridotto il moltiplicatore quando si prende una nota rossa;
maxNotesPerSecond : numero massimo di note che si possono generare in un secondo;
baseYSpeed : moltiplicatore della velocità delle note. 350 è un valore piuttosto basso, 800 è elevato;
movingNotesPercentage : indica la percentuale di note che osciallano orizzontalmente;
shrinkingNotesPercentage : indica la percentuale di sfere che cambiano grandezza;
badNotesPercentage : indica la percentuale di note rosse generate;
numberOfAllColors : il numero di power-ups "colore" disponibili per una partita;
numberOfMagnets : il numero di power-ups "magnete" disponibili per una partita.
- Modalità: imposta la modalità in cui giocare, Mono o Stereo. In Mono, tutte le note scendono dall'alto e il programma legge solo un canale del file wave (il primo). In Stereo, le note provengono da destra e da sinistra e sono sincronizzate con i canali del file. Solo un file wave stereo può essere giocato in modalità Stereo, mentre un file wave mono sarà sempre giocato in modalità mono anche se la modalità selezionata è stereo. Al contrario, è possibile giocare con un file stereo in modalità Mono;
- Score table: visualizza la tabella dei punteggi migliori;
- Esci: esce dal gioco.
Bisogna premere invio per confermare ogni modifica.


Gameplay
Il giocatore controlla con il mouse una sfera verde chiaro. Per catturare altre sfere/note basta semplicemente passarvi sopra. Tutte le note danno un punteggio proporzionale alla loro grandezza; le note che oscillano e quelle che cambiano dimensione (pulsano) valgono di più; le note rosse tolgono lo stesso punteggio che darebbero se fossero normali, in base alla loro dimensione e al loro movimento, moltiplicato per un ulteriore valore che varia a seconda della difficoltà. Ogni volta che si cattura una nota, il moltiplicatore aumenta e, come dice il nome, moltiplica tutti i bonus ottenuti. Toccato una nota rossa, il moltiplicatore viene resettato.
In ogni partita si hanno a disposizione un certo numero di power-ups, divisi in due gruppi: magneti e colori. I magneti, azionati con un click sinistro, attirano tutte le note non rosse per 10 secondi. I power-ups "colore", attivati con un click destro, convertono tutte le note presenti sullo schermo in note bianche (ossia note normali).
Ogni frame, c'è uno 0.05% di possibilità che appaia un power-up a spirale al centro dello schermo, che rimane visibile per 6 secondi. Se lo si prende, il brano verrà velocizzato o rallentato, ma non ci saranno bonus o malus di alcun tipo al punteggio.

Richiede FW2.0 e XNA2.0


Categoria: Giochi / Visual C# .NET
Piattaforma:

Sito web: http://totemslair.org/musicrider.php
Downloads: 795
Rating: (11 voti)
Data: 15/09/2010
Download

A proposito dell'autore

Programmatore e analista .NET 2005/2008/2010 (in particolare C# e VB.NET), anche nell'implementazione Mono per Linux. Conoscenze approfondite di Pascal, PHP, XML, HTML 4.01/5, CSS 2.1/3, Javascript (e jQuery). Conoscenze buone di C, LUA, GML, Ruby, XNA, AJAX e Assembly 68000. Competenze basilari di C++, SQL, Hlsl, Java.

Aggiungi un commento

Inserisci il tuo commento qui
Esegui il login oppure registrati per inviare commenti