Questo sito utilizza cookies solo per scopi di autenticazione sul sito e nient'altro. Nessuna informazione personale viene tracciata. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Guida al C# - La Struttura di un applicazione

Guida al C#

Capitolo 2 - La Struttura di un applicazione

<< Precedente Prossimo >>

In C#, la struttura di un'applicazione può variare a seconda della sua complessità e delle sue esigenze specifiche. In generale, tuttavia, un'applicazione C# può essere divisa in alcune parti fondamentali:

L'area di progettazione, che include il codice sorgente per l'applicazione, insieme a eventuali file di risorse, come immagini e file di testo.

Le classi, che sono le unità di base del codice C#. Ogni classe rappresenta una funzionalità specifica dell'applicazione e contiene variabili e funzioni per implementare tale funzionalità.

Le funzioni, che sono porzioni di codice che svolgono un compito specifico all'interno dell'applicazione. Ogni funzione può essere richiamata da altre parti del codice per eseguire il suo compito.

I metodi, che sono funzioni che fanno parte di una classe. I metodi possono essere richiamati dal codice all'interno della classe o da altre parti dell'applicazione.

I costruttori, che sono metodi speciali che vengono eseguiti automaticamente quando una nuova istanza della classe viene creata. I costruttori possono essere utilizzati per inizializzare le variabili della classe e preparare l'oggetto per l'uso.

Gli eventi, che sono notifiche che vengono inviate quando un determinato evento, come un clic del mouse o una pressione di un tasto, avviene all'interno dell'applicazione. Gli eventi possono essere gestiti dal codice per eseguire azioni appropriate in risposta agli eventi.

In sintesi, la struttura di un'applicazione C# è composta da codice sorgente organizzato in classi, funzioni e metodi, che vengono eseguiti in risposta agli eventi che si verificano all'interno dell'applicazione.

using System;
using System.Collections.Generic;
using System.ComponentModel;
using System.Data;
using System.Drawing;
using System.Linq;
using System.Text;
using System.Windows.Forms;


namespace WindowsFormsApplication1 //Spazio dei nomi
{
    public partial class Form1 : Form  //Classe e Classe Ereditata
    {
        public Form1() //Costruttore
        {
            InitializeComponent(); //Metodo
        }
    }
}




Il programma viene strutturato in questo modo

  • using    ----   Importazioni di Eventuali
  • Librerie
  • namespace
  • classe
  • Ininzializzazione dei Vari componenti
  • Codici del programma



Altri eventuali porzioni di codici verranno elencati sotto all'inizializzazione dei componenti dal classico evento di un pulsante, ad una funzione, che apprenderemo nei vari capitoli successivi.

Nel prossimo capitolo impararemo a dichiarare varibili
e ad utilizzarle mediante tanti semplici esercizi.

<< Precedente Prossimo >>
A proposito dell'autore

VB.NET, C#, C++, PHP, MySQL, Javascript , LUA,Infarinatura di Python e Ruby, Grafica Vettoriale (Esperto di CorelDraw) DirectX 9 e XNA Game Studio, Silverlight, jquery, Autoit e Android. Esperto in Unity e Buona conoscenza di Blender. Esperto C# UI Designer Ottima conoscenza sulle tecnologie PBR. Assembly? Sto imparando...