Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C/C++ - Gestione database...C++ oppure altri linguaggi?
Forum - C/C++ - Gestione database...C++ oppure altri linguaggi? - Pagina 3

Pagine: [ 1 2 3 4 ] Precedente | Prossimo
Avatar
comina8 (Normal User)
Pro


Messaggi: 86
Iscritto: 18/06/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 20:58
Martedì, 12/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da nessuno:

Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Assolutamente no...
L'ho anche spiegato nella mia prima risposta, dico semplicemente che anche con i file .dat si può fare un software gestionale, in via puramente accademica chiaro.



Ah ... adesso "in via accademica" ...

A me sembrava che dicessi "realmente" ... e a tutti è sembrato così ...

Ti chiedo e chiedo a tutti, dato che vuoi anche detto il perché, come faresti, ad esempio, una SELECT ... JOIN ... WHERE con il tuo bravo file .dat in C++ ?

(Naturalmente senza librerie o driver particolari ...)



Con appositi controlli e ricerche ti puoi arrangiare...

PM Quote
Avatar
comina8 (Normal User)
Pro


Messaggi: 86
Iscritto: 18/06/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 21:00
Martedì, 12/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da Xaratroom:

Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Assolutamente no...
L'ho anche spiegato nella mia prima risposta, dico semplicemente che anche con i file .dat si può fare un software gestionale, in via puramente accademica chiaro.


Guarda che un software gestionale (o meglio un sistema informativo) deve gestire la concorrenza ...
A me sembra molto più complesso reinventare la ruota.
Poi dovresti tenere ben presente i vincoli di integrità (per garantire l'assenza di inconsistenza), un eventuale controllo degli accessi, etc etc



Certo che è più complesso, non ho mai detto che è più facile...

PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6117
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 21:15
Martedì, 12/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Con appositi controlli e ricerche ti puoi arrangiare...



Cioè ? Adesso sei tu che ti dovresti spiegare ...


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
comina8 (Normal User)
Pro


Messaggi: 86
Iscritto: 18/06/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 21:21
Martedì, 12/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da nessuno:

Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Con appositi controlli e ricerche ti puoi arrangiare...



Cioè ? Adesso sei tu che ti dovresti spiegare ...



Fammi un esempio pratico almeno ci capiamo meglio...

PM Quote
Avatar
Goblin (Member)
Expert


Messaggi: 375
Iscritto: 02/02/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 21:23
Martedì, 12/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Testo quotato

Postato originariamente da Xaratroom:

Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Assolutamente no...
L'ho anche spiegato nella mia prima risposta, dico semplicemente che anche con i file .dat si può fare un software gestionale, in via puramente accademica chiaro.


Guarda che un software gestionale (o meglio un sistema informativo) deve gestire la concorrenza ...
A me sembra molto più complesso reinventare la ruota.
Poi dovresti tenere ben presente i vincoli di integrità (per garantire l'assenza di inconsistenza), un eventuale controllo degli accessi, etc etc



Certo che è più complesso, non ho mai detto che è più facile...



Credo che stiamo degenerando ... con tutto il rispetto ... un semplice file .DAT non può minimamente reggere il confronto con un Server SQL di qualsivoglia fattura, a meno che .. ovviamente, di reinventare la ruota, ossia riscrivere un kernel sql per la gestione "custom" dei file DAT ... bene se le cose stanno così .. auguri :)
G.


Ibis redibis non morieris in bello
PM Quote
Avatar
comina8 (Normal User)
Pro


Messaggi: 86
Iscritto: 18/06/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 21:30
Martedì, 12/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da Goblin:

Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Testo quotato

Postato originariamente da Xaratroom:

Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Assolutamente no...
L'ho anche spiegato nella mia prima risposta, dico semplicemente che anche con i file .dat si può fare un software gestionale, in via puramente accademica chiaro.


Guarda che un software gestionale (o meglio un sistema informativo) deve gestire la concorrenza ...
A me sembra molto più complesso reinventare la ruota.
Poi dovresti tenere ben presente i vincoli di integrità (per garantire l'assenza di inconsistenza), un eventuale controllo degli accessi, etc etc



Certo che è più complesso, non ho mai detto che è più facile...



Credo che stiamo degenerando ... con tutto il rispetto ... un semplice file .DAT non può minimamente reggere il confronto con un Server SQL di qualsivoglia fattura, a meno che .. ovviamente, di reinventare la ruota, ossia riscrivere un kernel sql per la gestione "custom" dei file DAT ... bene se le cose stanno così .. auguri :)
G.



Chi ha parlato di reggere il confronto...
Chi ha mai parlato di confrontarli...

Ultima modifica effettuata da comina8 il 12/07/2011 alle 21:31
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6117
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 21:32
Martedì, 12/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Testo quotato

Postato originariamente da nessuno:

Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Con appositi controlli e ricerche ti puoi arrangiare...



Cioè ? Adesso sei tu che ti dovresti spiegare ...



Fammi un esempio pratico almeno ci capiamo meglio...



Ti ho già chiesto di scrivere il codice per una SELECT ... JOIN ... di dati su più file .DAT organizzati come tabelle ...


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6117
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 21:33
Martedì, 12/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da comina8:

Chi ha parlato di reggere il confronto...
Chi ha mai parlato di confrontarli...



Ma andiamo ... finiamola qui.


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Pagine: [ 1 2 3 4 ] Precedente | Prossimo