Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
PHP - file yaml e php
Forum - PHP - file yaml e php

Avatar
alex1995 (Normal User)
Expert


Messaggi: 212
Iscritto: 27/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 16:53
Mercoledì, 07/09/2011
ciao programmatori :) ho letto dei file scritti con il linguaggio di markup yaml e ho letto anche alcuni esempi di come usare questi file con php e mi sono sembrati molto più facili dell xml non è che mi consigliereste una buona guida su come gestire, scrvere, modificare questi file con php?


PM Quote
Avatar
D@vide (Member)
Expert


Messaggi: 450
Iscritto: 30/06/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 17:26
Mercoledì, 07/09/2011
Testo quotato

Postato originariamente da alex1995:

ciao programmatori :) ho letto dei file scritti con il linguaggio di markup yaml e ho letto anche alcuni esempi di come usare questi file con php e mi sono sembrati molto più facili dell xml non è che mi consigliereste una buona guida su come gestire, scrvere, modificare questi file con php?



http://code.google.com/p/php-yaml/
Ecco una comoda libreria:k:

PM Quote
Avatar
HeDo (Founder Member)
Guru^2


Messaggi: 2763
Iscritto: 21/09/2007

Segnala al moderatore
Postato alle 17:37
Mercoledì, 07/09/2011

prima di risponderti voglio fare un paio di considerazioni:

Esistono 3 formati "fondamentali" per la marcatura dei dati: XML, JSON e YAML.
Tutti e 3 hanno sia pregi che difetti, YAML è l'ultimo che si è affermato ma sono giunto alla conclusione che è "somewhere between" JSON e XML.

Mi spiego meglio, XML offre la verbosità massima, per verbosità intendo che i dati vengono marcati molto dettagliatamente, il che si traduce in un grosso overhead di trasferimento (in applicazione web based). Dall'altro lato offre la possibilità di essere validato tramite un XSL o trasformato direttamente dandolo in pasto ad un XSLT, e molto altro. Per riassumerlo in una parola direi che è il modo più versatile per far comunicare due host che "non si conoscono particolarmente bene".

Il JSON è il totale opposto, i metadati sono praticamente assenti, overhead bassissimo ed è direttamente manipolabile lato JavaScript. Lo svantaggio è che i due host devono conoscersi molto bene perchè entrambi devono aver ben chiari gli schemi di generazione del JSON.

Lo YAML è da qualche parte nel mezzo di tutto questo, non è nè così conciso come il JSON nè così verboso e manipolabile come l'XML. A mio avviso non ne vedo l'utilità.

Il mio consiglio è quello di studiarsi bene JSON, XML, XSL e XSLT, se poi sentirai il bisogno di avere qualcosa d'altro darai un'occhiata a YAML :)


Ingegnere Informatico
https://ldlagency.it
PM Quote
Avatar
alex1995 (Normal User)
Expert


Messaggi: 212
Iscritto: 27/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 21:23
Giovedì, 08/09/2011
vi ringrazio :) . HeDo ti ringrazio per il consiglio lo seguirò ma io volgio conoscere qualsiasi cosa mi susciti curiosità quindi ora imparerò come funzionano i file jaml e poi proverò anche i file json


PM Quote