Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Reti e LAN - Sicurezza con NAS
Forum - Reti e LAN - Sicurezza con NAS

Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo
Avatar
Roby94 (Member)
Guru


Messaggi: 1127
Iscritto: 28/12/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 15:45
Mercoledì, 15/07/2015
Salve, mi trovo nella seguente situazione, una LAN su questa collegati diversi PC in più un NAS configurato con due partizioni (5 e 6) entrambe configurate in RAID 1 per un totale di 4 dischi, in più un server con Windows XP con due partizioni condivise (1 e 2). Si è presentato un problema sul server, per un errore di un utente ha "trasmesso" un virus su questo, ora una volta risolto questo problema mi è stato chiesto di trovare una soluzione affinché il sistema diventi più affidabile. Il NAS 5 e 6 non sembra dare problemi, penso che sarebbe buona cosa sostituire il server con un ulteriore NAS sempre configurato con due partizioni e 4 HDD in RAID 1. Ora mi chiedo, a livello di virus, esistono dei NAS che integrano già un sistema antivirus o comunque di sicurezza? Lo chiedo per una sicurezza in più anche se non dovrebbe essere necessario in quanto eliminando il server non ci sarebbero piu collegamenti diretti ai NAS e ogni file dovrebbe passare prima per un PC munito di controllo antivirus.
Voi che ne pensate? Suggerimenti?

Buona giornata.


La programmazione è arte... fa che i tuoi script siano degni di un museo.
PM Quote
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6109
Iscritto: 04/12/2003

Segnala al moderatore
Postato alle 0:53
Giovedì, 16/07/2015
Puoi installare un antivirus sul NAS e configurarlo per scannare il contenuto automaticamente.

https://www.google.com/webhp?sourceid=chrome-instant&ion=1& ...

Ma fossi in te non mi preoccuperei degli antivirus, ma di Windows XP! http://windows.microsoft.com/en-us/windows/end-support-help

:nono:


Seguimi su Twitter: http://www.twitter.com/pierotofy

Fai quello che ti piace, e fallo bene.
PM Quote
Avatar
Roby94 (Member)
Guru


Messaggi: 1127
Iscritto: 28/12/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 9:20
Giovedì, 16/07/2015
Eh lo so, hai proprio ragione Piero. Il problema sta nel fatto che il PC in questione è molto vecchio, e non credo sia in grado di gestire qualcosa di piu recente. In piu questo PC viene adoperato per il backup dei dati su DVD.


La programmazione è arte... fa che i tuoi script siano degni di un museo.
PM Quote
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6109
Iscritto: 04/12/2003

Segnala al moderatore
Postato alle 15:01
Giovedì, 16/07/2015
Installa una distro leggera di Linux.

Usare Windows XP come server (gulp!), specialmente ora che è senza supporto, significa cercare guai.


Seguimi su Twitter: http://www.twitter.com/pierotofy

Fai quello che ti piace, e fallo bene.
PM Quote
Avatar
Roby94 (Member)
Guru


Messaggi: 1127
Iscritto: 28/12/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 15:11
Giovedì, 16/07/2015
Il problema sta anche nell'utenza, non accetterebbero mai di passare a qualcosa diverso da Windows. Per questo pensavo di spostare gli HDD del server su NAS. Ma i rischi sostanziali a mantenere XP non si possono in qualche modo attenuare?


La programmazione è arte... fa che i tuoi script siano degni di un museo.
PM Quote
Avatar
TheDarkJuster (Member)
Guru^2


Messaggi: 1452
Iscritto: 27/09/2013

Segnala al moderatore
Postato alle 16:15
Giovedì, 16/07/2015
In pratica no, se non decidi di sacrificare molte prestazioni. L'utenza, o si adegua a Linux o paga.  

PM Quote
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6109
Iscritto: 04/12/2003

Segnala al moderatore
Postato alle 17:36
Giovedì, 16/07/2015
Non capisco... che ci sia Windows o Linux, se la funzione del server è di hostare un NAS, non ci dovrebbe essere nessuna differenza per gli utenti (i client).

Oppure stiamo parlando anche delle postazioni client?


Seguimi su Twitter: http://www.twitter.com/pierotofy

Fai quello che ti piace, e fallo bene.
PM Quote
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6109
Iscritto: 04/12/2003

Segnala al moderatore
Postato alle 17:40
Giovedì, 16/07/2015
Testo quotato

Postato originariamente da Roby94:
Ma i rischi sostanziali a mantenere XP non si possono in qualche modo attenuare?



In parole povere, no.

Un upgrade all'hardware per installare una nuova copia di Windows, se Linux non è un'alternativa, è da fare. Quanto mai potrà costare un upgrade in confronto al costo di compromettere la sicurezza del sistema (e dei dati?)


Seguimi su Twitter: http://www.twitter.com/pierotofy

Fai quello che ti piace, e fallo bene.
PM Quote
Avatar
Roby94 (Member)
Guru


Messaggi: 1127
Iscritto: 28/12/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 20:46
Giovedì, 23/07/2015
Ho parlato con il responsabile ed è disposto a "studiare" quel tanto che basta per poter utilizzare una distribuzione Linux. Immagino che optero per il piu classico Ubuntu, per quanto riguarda la masterizazione mi potete dare qualche dritta? E per la condivisione degli HDD devo tener conto di qualcosa in particolare visto che questi dovranno essere visibili da PC che montano Windows?


La programmazione è arte... fa che i tuoi script siano degni di un museo.
PM Quote
Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo