Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Hardware - Computer, postazione per programmare
Forum - Hardware - Computer, postazione per programmare

Avatar
torn24 (Normal User)
Pro


Messaggi: 150
Iscritto: 04/01/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 13:39
Giovedì, 05/04/2018
Ciao, Esiste il computer per programmare??
Mi è capitato di vedere un video dove spiegavano le caratteristiche che dovrebbe aver un computer-postazione per programmare,
io non sono un programmatore e svolgo tutte le operazioni con un portatile,con una cpu i5 e 4 Giga di ram "magari al giorno d'oggi un po limitato" :D
Mi chiedevo di che tipo di hardware ha bisogno un professionista, so che esistono tante esigenze diverse, ma ho sentito di usare due monitor  da 32 pollici, tastiere particolari, schede video "potenti" ecc...
Mi chiedo se veramente un professionista usi tutti questi mezzi, in fondo qualche decennio addietro una cpu modesta e un monitor 14 pollici a raggi catodici era l'unica cosa disponibile.
Chiedo ai programmatori, serve-usate un hardware particolare  o un notebook di fascia alta è sufficiente??


Se si impara dai propri sbagli
non è cosi drammatico  sbagliare !
PM Quote
Avatar
Mikelius (Member)
Expert


Messaggi: 274
Iscritto: 14/04/2017

Segnala al moderatore
Postato alle 15:03
Giovedì, 05/04/2018
Non credo ci siano computer nati specificatamente per la programmazione, anche perché non tutti i tipi di programmazione hanno bisogno delle stesse cose.(O.s. e tipo di programmazione, ad esempio)

Io uso 2 monitor, ma il secondo monitor è stato messo per il montaggio video inizialmente. Quando uso Visual Studio tengo l'editor in un monitor e l'output - elenco errori nell'altro. Non è essenziale, ma aiuta molto. Più importante e che non ti affatichi gli occhi se ci lavorerai molte ore.
Per la tastiera, una tastiera con dei tasti macro può essere utile per velocizzare la scrittura del codice, anche con layout UK che per alcuni simboli (parentesi in primis) è più pratica. Se non sei molto veloce nella scrittura (come me) ho trovato molto utile un mouse con 6 tasti. (i 2 di lato li ho impostati come copia-incolla). E poi lo stesso discorso per il moitor. Una tastiera con i poggiapolsi potrebbe essere utile e benefica.
Se crei giochi allora sarebbe bene puntare su una scheda video performante. Se devi creare siti Web, non credo sia di prima necessità una Quadro K6000. Ti consiglio invece di avere una discreta RAM (al momento io ne uso 12GB).
Dipende pure da che editor/IDE usi e se lo riempi di plugIn (molti aiutano ma appesantiscono l'IDE) 4GB SONO MOLTO POCHI, MEGLIO SUI 16 GB.

Molti poi non pensano a tutto il resto: se vuoi programmare per professione allora è bene pensare anche agli altri strumenti:
Sarebbe buono un UPS (in un PC fisso), in modo che se manchi la luce hai il modo di salvare il lavoro se l'editor non ha il salvataggio automatico. se il tuo lavoro lo reputi prezioso e non replicabile, un NAS o altro sistema per il backup è d'obbligo.
Tieni presente che CPU e Scheda video escono ogni 6 mesi;  UPS, NAS, Schermo, Tastiera ecc ecc buoni ti possono durare una vita. Una buona sedia ed una scrivania conforme alla tua altezza (cerca ergonomia e capirai cosa voglio dire) possono evitarti problemi fisici.

Ultima cosa fondamentale gli strumenti software. Se vuoi entrare nel mondo professionale, forse è bene pure attrezzarsi con software professionale (che non è sinonimo di SOFTWARE COSTOSISSIMO).

Io però non programmo per professione, quindi aspetta pure consigli dagli specialisti del settore. Questa è una mia opinione generale


"Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi...."
PM Quote
Avatar
Carlo (Member)
Pro


Messaggi: 137
Iscritto: 29/01/2018

Segnala al moderatore
Postato alle 15:29
Giovedì, 05/04/2018
Alle cose che ha scritto Michelius, tutte condivisibili, aggiungerei che è buona cosa avere una VirtualMachine con più sistemi operativi e configurazioni per testare come si comporta il programma al di fuori del tuo ambiente operativo.
Il PC dove lavoro ha due sistemi operativi installati, uno "pulito" e l'altro carrozzato con tutti i software che nel tempo ho ritenuto utili.
Anche il "vecchio" PC, non è da buttare ma utile per scoprire eventuali dipendenze nascoste che il tuo progetto ha.

Ultima modifica effettuata da Carlo il 05/04/2018 alle 15:29


In programmazione tutto è permesso
PM Quote
Avatar
torn24 (Normal User)
Pro


Messaggi: 150
Iscritto: 04/01/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 16:47
Giovedì, 05/04/2018
Be specifico che non l'ho chiesto perché intendo fornirmi di hardware particolare, per quello che faccio mi va bene ciò che ho ;), anche per prospettive per il futuro, per il mio budget e per le mie esigenze, mi oriento sempre su computer di fascia media "che di generazione in generazione aumentano di loro i requisiti hardware".
La mia era una curiosità perché pensavo che molte cose fossero non necessarie e poco diffuse, soprattutto se si pensa, come ho detto, che qualche decennio fa non cera tutta questa scelta di hardware "ma si programmava ugualmente" :)

Allora dai vostri post deduco, visto che oggi si può lavorare più comodi "con tutta la varietà di hardware disponibile", anche se non è strettamente necessario non c'è motivo di non farlo. Almeno poi finire in un azienda come dipendente ed adattarsi agli strumenti  che ti mettono a disposizione...


Se si impara dai propri sbagli
non è cosi drammatico  sbagliare !
PM Quote
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6164
Iscritto: 04/12/2003

Segnala al moderatore
Postato alle 19:54
Giovedì, 05/04/2018
La postazione "ideale" dipende dal tipo di lavoro che svolgi.

Se progetti interfacce grafiche, probabilmente preferirai monitor ad alta risoluzione.

Se scrivi videogiochi dovresti investire in una scheda grafica.

Se scrivi applicazioni multipiattaforma, forse e' meglio avere computer multipli e collegarli con Synergy https://symless.com/synergy

E la lista va avanti. Io uso un Acer Aspire E5-575G-562T con piu' RAM aggiunta separatamente, ma e' perche' non ho bisogno di ulteriori risorse per il tipo di lavoro che svolgo.


Seguimi su Twitter: http://www.twitter.com/pierotofy

Fai quello che ti piace, e fallo bene.
PM Quote