Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C/C++ - Esercizio sugli array
Forum - C/C++ - Esercizio sugli array

Pagine: [ 1 2 3 4 ] Precedente | Prossimo
Avatar
mistervox (Normal User)
Rookie


Messaggi: 26
Iscritto: 11/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 19:35
Venerdì, 26/02/2010
Ciao ragazzi mi sto preparando per una verifica di c++ e nel libro ho trovato un esercizio che dice dati in input nome e cognome separati tra di loro da un asterisco (cioè: nome*cognome) invertire l'array e stamparlo (cioè: cognome*nome) per invertirli non si possono usare array di supporto, come posso fare?


lol
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5714
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 19:52
Venerdì, 26/02/2010
Scusami ... ma se non tenti di farlo tu, almeno una volta ... se non discutiamo a partire da una tua idea ... se vuoi una soluzione di altri al tuo esercizio ... a cosa ti servirà ? Sicuramente non ad imparare ...


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
mistervox (Normal User)
Rookie


Messaggi: 26
Iscritto: 11/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 19:56
Venerdì, 26/02/2010
io ho pensato di fare così:

inserisco nome in un array
cognome nell'altro

array = lungh nome + lungh cognome
copio nome stampo * e copio cognome


lol
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5714
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 20:23
Venerdì, 26/02/2010
Testo quotato

Postato originariamente da mistervox:

io ho pensato di fare così:

inserisco nome in un array
cognome nell'altro



Ma scusa ... l'esercizio dice di usare un solo array in cui inserire nome*cognome ... non ne puoi usare due ...


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
giuseppe93 (Ex-Member)
Pro


Messaggi: 166
Iscritto: 02/08/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 21:36
Venerdì, 26/02/2010
non basta ottenere la linghezza della stringa e fare un ciclo for che la visualizzi al contrario? :heehee: no dai! un metodo potrebbe essere quello di invertire la prima lettera con l'ultima, e così via... in questo modo utilizzi solo la stringa di input e una variabile char


:)
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5714
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 21:39
Venerdì, 26/02/2010
Testo quotato

Postato originariamente da giuseppe93:

non basta ottenere la linghezza della stringa e fare un ciclo for che la visualizzi al contrario? :heehee: no dai!



Era una battuta ?

Testo quotato

un metodo potrebbe essere quello di invertire la prima lettera con l'ultima, e così via... in questo modo utilizzi solo la stringa di input e una variabile char



Anche questa è una battuta ... ?


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
giuseppe93 (Ex-Member)
Pro


Messaggi: 166
Iscritto: 02/08/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 21:41
Venerdì, 26/02/2010
la prima si, la seconda no... :(


:)
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5714
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 21:43
Venerdì, 26/02/2010
Testo quotato

Postato originariamente da giuseppe93:

la prima si, la seconda no... :(



Anche la seconda ... per come l'hai detta, se hai

Ugo*Rossi

ottieni

issoR*ogU

ma lui vuole ottenere

Rossi*Ugo


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
giuseppe93 (Ex-Member)
Pro


Messaggi: 166
Iscritto: 02/08/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 21:45
Venerdì, 26/02/2010
è vero cha stupido! mi ero impuntato che bisognava invertire la stringa!:noway:


:)
PM Quote
Pagine: [ 1 2 3 4 ] Precedente | Prossimo