Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C/C++ - C con Eclipse
Forum - C/C++ - C con Eclipse

Pagine: [ 1 2 3 ] Precedente | Prossimo
Avatar
Cesaruz (Normal User)
Pro


Messaggi: 83
Iscritto: 25/10/2007

Segnala al moderatore
Postato alle 13:13
Venerdì, 27/02/2009
Allora vorrei provare ad utilizzare eclipse per programmare in C...Ho scaricato l'apposita vesrsione solo che appena inizio ad includere le librerie non me le trova...
Per caso c'è bisogno di scaricare qualche qualche altra cosa???Io parlo per ambiante windows...
Grazie anticipatamente;)


Il sapere deve essere la base del saper fare...
PM Quote
Avatar
lorenzo (Normal User)
Guru


Messaggi: 1178
Iscritto: 15/04/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 18:12
Venerdì, 27/02/2009
forse ti conviene usare devc++ o visual studio invece che eclipse


"There's no point in being exact about something if you don't even know what you're talking about."

JOHN VON NEUMANN


Siamo italiani NO??
Allora scriviamo in ITALIANO!!!!
PM Quote
Avatar
theprogrammer (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 2509
Iscritto: 28/01/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 18:32
Venerdì, 27/02/2009
DevCpp e' limitato e obsoleto ... e' preferibile Visual C++ 2008 Express Edition ...


- Se le mie risposte non vi soddisfano, ignoratele, altrimenti un "grazie" e' molto gradito ...

"Dai un pesce (programma) a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare (programmare) e lo nutrirai per tutta la vita." (niente pappa pronta)
PM Quote
Avatar
lorenzo (Normal User)
Guru


Messaggi: 1178
Iscritto: 15/04/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 19:40
Venerdì, 27/02/2009
lo so che è obsoleto ma magari per un primo approccio è forse più semplice di vs

inoltre(magari dico una cavolata, eh...) ua volta ho provato a compilare un progetto che avevo fatto con vc++6.0 con vs2005. Quando l'ho fatto partire su un pc sul quale non c'era il framework .net il progr non è partito....credo che con vs anche se non usi il .NET si aspetta di trovare caricate le librerie...


"There's no point in being exact about something if you don't even know what you're talking about."

JOHN VON NEUMANN


Siamo italiani NO??
Allora scriviamo in ITALIANO!!!!
PM Quote
Avatar
theprogrammer (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 2509
Iscritto: 28/01/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 19:57
Venerdì, 27/02/2009
Testo quotato

Postato originariamente da lorenzo:

lo so che è obsoleto ma magari per un primo approccio è forse più semplice di vs



Personalmente non ritengo che "semplice" sia meglio di "efficiente" e "aggiornato" ...

Quindi preferisco perdere un po' di tempo (un minimo) ad acquisire il funzionamento di VC piuttosto che usare un prodotto limitato ... (e pieno di bug).

Testo quotato


inoltre(magari dico una cavolata, eh...) ua volta ho provato a compilare un progetto che avevo fatto con vc++6.0 con vs2005. Quando l'ho fatto partire su un pc sul quale non c'era il framework .net il progr non è partito....credo che con vs anche se non usi il .NET si aspetta di trovare caricate le librerie...



Cosa c'entra il .NET con un programma Win32 nativo scritto in C/C++ ?

In effetti, c'e' un po' di confusione ... se il tuo programma usava il Framework, allora era C++ managed e quindi il framework era obbligatorio (come per il runtime di Java) ...
Ma se programmi in C++ nativo con il 2008 (cosi' come faresti in devcpp) non c'e' bisogno assolutamente del framework. Ovviamente devi avere installato il redistributable ...


- Se le mie risposte non vi soddisfano, ignoratele, altrimenti un "grazie" e' molto gradito ...

"Dai un pesce (programma) a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare (programmare) e lo nutrirai per tutta la vita." (niente pappa pronta)
PM Quote
Avatar
lorenzo (Normal User)
Guru


Messaggi: 1178
Iscritto: 15/04/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 20:15
Venerdì, 27/02/2009
so bene la differenza tra nativo win32 e .NET

infatti anche io non avevo pensato a nessun problema quando l'ho ricompilato....
fatto sta che non partiva e mi segnalava errore come quando manca una libreria


ed era un programma che usava solo le api win32 senza mfc ne altre librerie esterne

Ultima modifica effettuata da lorenzo il 27/02/2009 alle 20:16


"There's no point in being exact about something if you don't even know what you're talking about."

JOHN VON NEUMANN


Siamo italiani NO??
Allora scriviamo in ITALIANO!!!!
PM Quote
Avatar
theprogrammer (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 2509
Iscritto: 28/01/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 20:19
Venerdì, 27/02/2009
Testo quotato

Postato originariamente da lorenzo:

so bene la differenza tra nativo win32 e .NET



Mi dispiace, ma non volevo dire questo. Solo che la tua spiegazione non era chiarissima ...

Testo quotato

fatto sta che non partiva e mi segnalava errore come quando manca una libreria



Tu mi insegni che per esaminare il problema, e' necessario avere la precisa descrizione del problema e l'indicazione esatta della libreria.

Ovviamente, come avevo scritto, se utilizzi le librerie del compilatore 9.0, devi avere il runtime del 9.0 installato, ma e' cosi' per TUTTI i runtime (ecco perche' ti ho detto che devi avere installato il redistributable).

Se di DevCpp ci fosse una nuova versione aggiornata che usasse un nuovo runtime, dovresti inserirlo nel computer destinazione. Ma il DevCpp e' abbandonato ...


- Se le mie risposte non vi soddisfano, ignoratele, altrimenti un "grazie" e' molto gradito ...

"Dai un pesce (programma) a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare (programmare) e lo nutrirai per tutta la vita." (niente pappa pronta)
PM Quote
Avatar
lorenzo (Normal User)
Guru


Messaggi: 1178
Iscritto: 15/04/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 20:46
Venerdì, 27/02/2009
la mia prima affermazione era solo cronaca, non volevo sembrare irritato o simile :k:

il fatto del runtime è il motivo per il quale quando devo programmare in c/c++ uso il vecchio vc++6.0, almeno sono sicuro che anche su pc datati non ci saranno problemi.

devi ammettere che usare il c/c++ con queste limitazioni è abbastanza brutto, allora sarebbe meglio sfruttare le capacità del framework con c#.
Se decido di usare c/c++ voglio(almeno io, poi altri non so...) avere la sicurezza che il mo programma funzionerà su tutte le versioni di windows(ovviamente da nt in avanti)



"There's no point in being exact about something if you don't even know what you're talking about."

JOHN VON NEUMANN


Siamo italiani NO??
Allora scriviamo in ITALIANO!!!!
PM Quote
Avatar
theprogrammer (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 2509
Iscritto: 28/01/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 20:54
Venerdì, 27/02/2009
Testo quotato

Postato originariamente da lorenzo:
il fatto del runtime è il motivo per il quale quando devo programmare in c/c++ uso il vecchio vc++6.0, almeno sono sicuro che anche su pc datati non ci saranno problemi.



Non sono d'accordo. Anche il VC6 utilizza un runtime. Solo che quello e' presente nei sistemi operativi piu' recenti proprio perche' datato. Quando e' uscito il VC6 e l'ho utilizzato per la prima volta, non in tutti i PC destinazione c'era il runtime installato.

Testo quotato

devi ammettere che usare il c/c++ con queste limitazioni è abbastanza brutto,



Anche qui non sono d'accordo.

Non e' che si passa dalla versione 6, alla 7, alla 8, o alla 9 con "leggerezza".

Si sa che ogni major release ha un proprio CRT aggiornato e corretto (molti bug ancora presenti nel runtime del 6 non esistono in quelle piu' recenti ...).

Testo quotato

allora sarebbe meglio sfruttare le capacità del framework con c#.



La cosa non cambia da questo punto di vista. Se utilizzi il framework 3.5 SP1 e questo non e' ancora installato nel computer destinazione, lo devi installare.
Qual e' la differenza?

Testo quotato

Se decido di usare c/c++ voglio(almeno io, poi altri non so...) avere la sicurezza che il mo programma funzionerà su tutte le versioni di windows(ovviamente da nt in avanti)



Non e' detto che il VC6 funzionerebbe in NT 4 SP3 ... anzi e' quasi sicuro che questo non avvenga affatto.

Non sarei cosi' assoluto. Io (e tanti altri colleghi con cui lavoro) determiniamo la versione di una applicazione da passare in produzione e ci regoliamo sul runtime che deve essere presente ... nessun problema (fino ad ora) ...


- Se le mie risposte non vi soddisfano, ignoratele, altrimenti un "grazie" e' molto gradito ...

"Dai un pesce (programma) a un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare (programmare) e lo nutrirai per tutta la vita." (niente pappa pronta)
PM Quote
Pagine: [ 1 2 3 ] Precedente | Prossimo