Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C/C++ - Accodamento stringhe in C
Forum - C/C++ - Accodamento stringhe in C

Avatar
Ace 4 (Normal User)
Newbie


Messaggi: 1
Iscritto: 05/04/2020

Segnala al moderatore
Postato alle 18:58
Domenica, 05/04/2020
Salve, sto avendo un problema: devo accodare due stringhe che devo mettere in ingresso io, e accodarle in una terza stringa.
Io l'ho fatto ma nella terza stringa mi viene attaccato e a me servirebbe mettere uno spazio.

mio output: "salvemondo"

output necessario: "salve mondo"



PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 6075
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 19:28
Domenica, 05/04/2020
Accoda anche lo spazio.

Mostra il codice che usi per chiarimenti.


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
AldoBaldo (Member)
Expert


Messaggi: 544
Iscritto: 08/01/2015

Segnala al moderatore
Postato alle 23:24
Domenica, 05/04/2020
Un'alternativa potrebbe essere sprintf(), o snprintf().

https://digilander.libero.it/uzappi/C/librerie/funzioni/pri ...
https://www.tutorialspoint.com/c_standard_library/c_functio ...

Ad esempio...

Codice sorgente - presumibilmente C#

  1. char s1[] = "salve";
  2. char s2[] = "mondo";
  3. char b[32];
  4.  
  5. sprintf( b, "%s %s", s1, s2 );
  6.  
  7. // ora in b[32] c'e' "salve mondo".



Codice sorgente - presumibilmente C#

  1. char s1[] = "salve";
  2. char s2[] = "mondo";
  3. char b[32];
  4.  
  5. snprintf( b, 32, "%s %s", s1, s2 );
  6.  
  7. // ora in b[32] c'e' "salve mondo".



ATTENZIONE! Sono un hobbista e l'affidabilità delle mie conoscenze informatiche è molto limitata. Non prendere come esempio il codice che scrivo, perché non ho alcuna formazione accademica e rischieresti di apprendere pratiche controproducenti.
PM Quote