Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C/C++ - Programma per N libri
Forum - C/C++ - Programma per N libri

Avatar
fenice (Normal User)
Newbie


Messaggi: 19
Iscritto: 10/08/2019

Segnala al moderatore
Postato alle 19:39
Martedì, 13/08/2019
Buona sera, ho fatto questo programma, però non so come metterlo giù, secondo me ci sono degli errori.

Problema:
Scrivere un programma per N libri:
- conti e visualizzi il numero di libri che hanno al loro interno meno di 20 e più di 30 pagine
- applichi e visualizzi uno sconto del 5% se il prezzo è uguale a 10€ e del 10% se il prezzo è maggiore di 30€
- calcoli e visualizzi i prezzi medi di tutti i libri
Per ogni libro devono essere richiesti:
-numero di pagine
-il prezzo

Questo è il programma che ho scritto io:

Codice sorgente - presumibilmente C/C++

  1. #include<conio.h>
  2. #include<stdio.h>
  3. main()
  4. {
  5.         int n,scelta, num,contatore=0;
  6.         float p,P;
  7.         printf("Inserire numero libri\n");
  8.         scanf("%d",&n);
  9.         do{     printf("Inserire numero pagine per ogni libro\n");
  10.                 scanf("%d",&num);
  11.                 printf("Inserire il prezzo di ogni libro\n");
  12.                 scanf("%.2f",&p);
  13.         }while(num<0&&p<0);
  14.         printf("Scegliere l'opzione che si desidera effettuare\n");
  15.         printf("1 conti e visualizzi il numero di libri che hanno al loro interno meno di 20 o piu' di 30 pagine\n");
  16.         printf("2 applichi e visualizzi uno sconto del 5% se il prezzo e'uguale a 10€ e del 10% se il costo maggiore di 30€\n");
  17.         printf("3 calcoli e visualizzi i prezzi medi di tutti i libri\n");
  18.         scanf("%d",&scelta);
  19.         switch(scelta)
  20.                 {       case 1: {       do{     contatore++;
  21.                                                 if(num<20||num>30)
  22.                                                         printf("Il libro si trova alla posizione %d^",n);
  23.                                                 }while(num<20||num>30);
  24.                                                 printf("I libri sono %d\n",contatore);
  25.                         break;}
  26.                         case 2: {       if(p==10)
  27.                                                         p=p-0.05;
  28.                                                         printf("Il prezzo totale e'%.2f\n",p);
  29.                                                 if(p>30)
  30.                                                         p=p-0.10;
  31.                                                         printf("Il prezzo totale e'%.2f",p);
  32.                         break;}
  33.                         case  3:{       P=p/2;
  34.                                                 printf("Il prezzo medio e'%.2f\n",P);
  35.                         break;}}
  36.         getch();       
  37. }


PM Quote
Avatar
Mikelius (Member)
Expert


Messaggi: 490
Iscritto: 14/04/2017

Segnala al moderatore
Postato alle 21:12
Martedì, 13/08/2019
Creo tu sti andando troppo di fretta.
Un linguaggio non è una cosa che si impara in un paio di giorni.
Invece che cercare di "arrancare" 2-3 programmi, focalizzati su uno e cerca di comprenderlo e fiirlo.
Detto questo:
Conosci Vettori, strutture e allocazione della memoria?



"Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi...."
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5940
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 8:27
Mercoledì, 14/08/2019
Stai studiando per scuola? Hai avuto il debito di informatica? Sei al primo anno di università? Che fai esattamente? Che metodo di studio e che libri utilizzi?

Sicuramente stai affrontando malissimo lo studio. Come una che non sa cosa stia facendo e non le interessa e copia meccanicamenente del codice.

Ultima modifica effettuata da nessuno il 14/08/2019 alle 8:34


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
AldoBaldo (Member)
Expert


Messaggi: 431
Iscritto: 08/01/2015

Segnala al moderatore
Postato alle 16:42
Mercoledì, 14/08/2019
Mi sa che è andata in spiaggia... :rotfl:


Ma cosa vuoi che ne sappia? Io ci gioco, col codice, mica ci lavoro!
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5940
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 8:48
Venerdì, 16/08/2019
Testo quotato

Postato originariamente da AldoBaldo:
Mi sa che è andata in spiaggia... :rotfl:




Eh già ... è proprio così...


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote