Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C/C++ - Come verifico se una parola è anagramma di un altra?
Forum - C/C++ - Come verifico se una parola è anagramma di un altra?

Avatar
Gioviok (Normal User)
Newbie


Messaggi: 7
Iscritto: 26/03/2016

Segnala al moderatore
Postato alle 13:41
Lunedì, 28/03/2016
Salve a tutti, sono nuovo del forum, siccome sto creando un piccolo programma di correzione per un mio tipo di dati volevo sapere se era possibile riconoscere un anagramma in c++.
Se sapete come fare potreste descrivere il funzionamento logico?
Grazie in anticipo.:k:


Mmm...una struttura nuda...
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5714
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 13:44
Lunedì, 28/03/2016
Una soluzione veloce e semplice è contare le occorrenze delle lettere e mettere i risultati in un vettore di 26 elementi.
Lo fai per le due parole con due vettori e poi confronti i vettori, solo se sono uguali allora hai un anagramma.


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote
Avatar
Gioviok (Normal User)
Newbie


Messaggi: 7
Iscritto: 26/03/2016

Segnala al moderatore
Postato alle 14:04
Lunedì, 28/03/2016
Testo quotato

Postato originariamente da nessuno:

Una soluzione veloce e semplice è contare le occorrenze delle lettere e mettere i risultati in un vettore di 26 elementi.
Lo fai per le due parole con due vettori e poi confronti i vettori, solo se sono uguali allora hai un anagramma.



Grazie! Proverò ad implementare il tutto(il procedimento un po scomodo, perché ho tutto memorizzato in una stringa).
:k:


Mmm...una struttura nuda...
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5714
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 14:05
Lunedì, 28/03/2016
E' normale che le parole siano nelle stringhe ma è semplice ...


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
---
Il grande studioso italiano Bruno de Finetti (uno dei padri fondatori del moderno Calcolo delle probabilità) chiamava il gioco del Lotto Tassa sulla stupidità.
PM Quote