Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C/C++ - Differenze tra C e C++
Forum - C/C++ - Differenze tra C e C++

Avatar
LinuxC97 (Normal User)
Newbie


Messaggi: 1
Iscritto: 23/08/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 11:58
Domenica, 04/11/2012
Salve a tutti,
E' da un po' che sto studiando il linguaggio C con un manuale e ne ho appreso le basi(istruzioni di selezione, iterazione, salto, variabili, funzioni, vettori, puntatori, preprocessore). Ho poi voluto dedicarmi al C++ perché chiedendo in giro e anche ad alcuni prof. della mia scuola mi hanno detto che è più importante quello siccome è orientato agli oggetti e sarebbe poi più facile passare al C; così mi sono messo a studiare su cosa si basa la programmazione ad oggetti e l' ho un po' applicata a C++. Il problema è che ho letto svariate guide su internet riguardo a questo linguaggio che mi hanno mandato in confusione, per esempio:

-E' meglio usare printf e scanf oppure cout e cin?
-E' meglio utilizzare il tipo sring per gestire le stringhe oppure un' array di caratteri?
-E' consigliabile usare sempre la programmazione ad oggetti, anche per programmi semplici?

Scusate se sono domande banali ma ho bisogno di qualche opinione per avere delle basi da cui partire, mi potreste dare delle dritte su come usare bene il linguaggio?

Grazie in anticipo(scusate se il titolo non è molto appropriato) :)


Non importa quanto vai piano, l' importante è che non ti fermi. Citazione.
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5460
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 12:24
Domenica, 04/11/2012
1) regola più importante ... non studiare da guide trovate su internet ma prendi un buon libro sul linguaggio C++ e studialo, ad esempio il libro

Guida al C++
Herbert Schildt

2) C e C++ hanno "somiglianze sintattiche" in quanto puoi utilizzare gli stessi costrutti di base ma differiscono per il "tipo di programmazione" che permettono di attuare. Con il C lavorerai con la programmazione tradizionale (fatta di funzioni che richiamano altre funzioni) mentre con il C++ dovrai attuare l'Object Oriented Programming (OOP, programmazione ad oggetti)

http://it.wikipedia.org/wiki/Programmazione_orientata_agli ...

3) non fare confronti tra printf/cout, scanf/cin perché non sono confrontabilie. Se decidi di usare il C++, la cosa migliore che puoi fare è dimenticare il C e studiare il C++ come se fosse un nuovo linguaggio

4) prima di studiare il C++, devi necessariamente studiare la teoria della OOP e molto a fondo (non credere di poterlo fare in pochi mesi)

Ultima modifica effettuata da nessuno il 04/11/2012 alle 12:25


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
PM Quote
Avatar
gigisoft (Member)
Guru


Messaggi: 695
Iscritto: 11/10/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 12:51
Lunedì, 05/11/2012
Piccola precisazione

Testo quotato

Postato originariamente da nessuno:

2) C e C++ hanno "somiglianze sintattiche" in quanto puoi utilizzare gli stessi costrutti di base ma differiscono per il "tipo di programmazione" che permettono di attuare. Con il C lavorerai con la programmazione tradizionale (fatta di funzioni che richiamano altre funzioni) mentre con il C++ dovrai attuare l'Object Oriented Programming (OOP, programmazione ad oggetti)

http://it.wikipedia.org/wiki/Programmazione_orientata_agli ...




in realta' a quel dovrai andrebbe sostituito con un potrai, in quanto nulla vieta di programmare in C++ senza usare esclusivamente un approccio OOP.

Saluti. :k:

Ultima modifica effettuata da gigisoft il 05/11/2012 alle 13:02


Le cose si fanno per bene o non si fanno affatto
PM Quote
Avatar
nessuno (Normal User)
Guru^2


Messaggi: 5460
Iscritto: 03/01/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 14:14
Lunedì, 05/11/2012
Testo quotato

Postato originariamente da gigisoft:
in realta' a quel dovrai andrebbe sostituito con un potrai, in quanto nulla vieta di programmare in C++ senza usare esclusivamente un approccio OOP.



Ho i miei dubbi su questa cosa, probabilmente ci dovremmo mettere d'accordo sul significato di "approccio OOP" ...


Ricorda che nessuno è obbligato a risponderti e che nessuno è perfetto ...
PM Quote