Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C/C++ - curiosità
Forum - C/C++ - curiosità

Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo
Avatar
marco12 (Normal User)
Newbie


Messaggi: 16
Iscritto: 18/05/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 1:19
Venerdì, 27/05/2011
[punto 1]
Vorrei sapere innanzitutto  la differenza tra una software complicato e un software banale visto che si usano sempre gli stessi accorgimenti sulla programmazione.
[punto 2]
Vorrei sapere cosa cambia da un programmatore ottimo/semplice che lavora in una software house non troppo famosa e un programmatore che lavora per la Microsoft o Apple. Quello che vedo è che gira e rigira i metodi di programmazione sono identici e non credo che ci sia un modo per capire chi è più bravo ad un certo livello. (logico che un programmatore che lavora senza passione e senza dedicare quelle 8 ore (min) al giorno davanti al pc ne sa meno di un bravo programmatore)
Ringrazio a tutti

Ultima modifica effettuata da marco12 il 27/05/2011 alle 1:20


marcooo
PM Quote
Avatar
HeDo (Founder Member)
Guru^2


Messaggi: 2763
Iscritto: 21/09/2007

Segnala al moderatore
Postato alle 2:40
Venerdì, 27/05/2011

mai vista un'accozzaglia così grossa di inesattezze, pregiudizi e falsità riguardanti il mondo della programmazione!



Ingegnere Informatico
https://ldlagency.it
PM Quote
Avatar
TheKaneB (Member)
Guru^2


Messaggi: 1787
Iscritto: 26/06/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 11:16
Venerdì, 27/05/2011
Ti rispondo con una controdomanda:
che differenza c'è tra un signore sui 40 anni che si fa 2 ore di corsa la settimana e Bolt?


Software Failure: Guru Meditation
Forum su Informatica, Elettronica, Robotica e Tecnologia: http://www.nonsoloamiga.com
PM Quote
Avatar
marco12 (Normal User)
Newbie


Messaggi: 16
Iscritto: 18/05/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 15:30
Sabato, 28/05/2011
Testo quotato

Postato originariamente da TheKaneB:

Ti rispondo con una controdomanda:
che differenza c'è tra un signore sui 40 anni che si fa 2 ore di corsa la settimana e Bolt?



Rispondo così :
il signore di 40 anni poteva essere tranquillamente un gran corridore non riconosciuto o anche una schiappa per quanto mi riguarda.
Bolt ha 24 anni e ha deciso di dare tutto su quello, si è impegnato ed è riuscito, ma nel mondo ne trovi tante di persone a pari livello non riconosciute.

Se una persona si fissa un obbiettivo e si impegna con la giusta spinta riesce in tutto.
"Se c'e' arrivato lui, ci posso arrivare io"

Adesso non sto dicendo che esiste un altro Albert Einstein... sto solo dicendo che chiunque riesce in tutto se da tutto per quella cosa.

Conosco un ragazzo che si è laureato alla Stanford che adesso abita a Milano ed è un ragazzo normalissimo.

La Microsoft da come ho visto i requisiti non sono altissimi. La cosa che serve a una persona molte volte è il calcio nel culo.



"Le Scoperte più grandi le ha scoperte "il caso"". Siamo umani non alieni.

Ultima modifica effettuata da marco12 il 28/05/2011 alle 15:32


marcooo
PM Quote
Avatar
marco12 (Normal User)
Newbie


Messaggi: 16
Iscritto: 18/05/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 15:33
Sabato, 28/05/2011
Testo quotato

Postato originariamente da HeDo:


mai vista un'accozzaglia così grossa di inesattezze, pregiudizi e falsità riguardanti il mondo della programmazione!




che tipo di inesattezze?


marcooo
PM Quote
Avatar
TheKaneB (Member)
Guru^2


Messaggi: 1787
Iscritto: 26/06/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 15:47
Sabato, 28/05/2011
Testo quotato

Postato originariamente da marco12:

Testo quotato

Postato originariamente da TheKaneB:

Ti rispondo con una controdomanda:
che differenza c'è tra un signore sui 40 anni che si fa 2 ore di corsa la settimana e Bolt?



Rispondo così :
il signore di 40 anni poteva essere tranquillamente un gran corridore non riconosciuto o anche una schiappa per quanto mi riguarda.
Bolt ha 24 anni e ha deciso di dare tutto su quello, si è impegnato ed è riuscito, ma nel mondo ne trovi tante di persone a pari livello non riconosciute.

Se una persona si fissa un obbiettivo e si impegna con la giusta spinta riesce in tutto.
"Se c'e' arrivato lui, ci posso arrivare io"

Adesso non sto dicendo che esiste un altro Albert Einstein... sto solo dicendo che chiunque riesce in tutto se da tutto per quella cosa.

Conosco un ragazzo che si è laureato alla Stanford che adesso abita a Milano ed è un ragazzo normalissimo.

La Microsoft da come ho visto i requisiti non sono altissimi. La cosa che serve a una persona molte volte è il calcio nel culo.



"Le Scoperte più grandi le ha scoperte "il caso"". Siamo umani non alieni.



ma hai mai lavorato come programmatore, o parli per sentito dire di questioni para-filosofiche?


Software Failure: Guru Meditation
Forum su Informatica, Elettronica, Robotica e Tecnologia: http://www.nonsoloamiga.com
PM Quote
Avatar
marco12 (Normal User)
Newbie


Messaggi: 16
Iscritto: 18/05/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 15:57
Sabato, 28/05/2011
Testo quotato

Postato originariamente da TheKaneB:

Testo quotato

Postato originariamente da marco12:

Testo quotato

Postato originariamente da TheKaneB:

Ti rispondo con una controdomanda:
che differenza c'è tra un signore sui 40 anni che si fa 2 ore di corsa la settimana e Bolt?



Rispondo così :
il signore di 40 anni poteva essere tranquillamente un gran corridore non riconosciuto o anche una schiappa per quanto mi riguarda.
Bolt ha 24 anni e ha deciso di dare tutto su quello, si è impegnato ed è riuscito, ma nel mondo ne trovi tante di persone a pari livello non riconosciute.

Se una persona si fissa un obbiettivo e si impegna con la giusta spinta riesce in tutto.
"Se c'e' arrivato lui, ci posso arrivare io"

Adesso non sto dicendo che esiste un altro Albert Einstein... sto solo dicendo che chiunque riesce in tutto se da tutto per quella cosa.

Conosco un ragazzo che si è laureato alla Stanford che adesso abita a Milano ed è un ragazzo normalissimo.

La Microsoft da come ho visto i requisiti non sono altissimi. La cosa che serve a una persona molte volte è il calcio nel culo.



"Le Scoperte più grandi le ha scoperte "il caso"". Siamo umani non alieni.



ma hai mai lavorato come programmatore, o parli per sentito dire di questioni para-filosofiche?




ho 12 anni, magari, ma ancora non ne sarei in grado. Illustrami il tuo pensiero allora


marcooo
PM Quote
Avatar
TheKaneB (Member)
Guru^2


Messaggi: 1787
Iscritto: 26/06/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 16:27
Sabato, 28/05/2011
l'avevo notato :yup:

La cosa, abbastanza ovvia per un adulto, è che una grossa azienda ha tanti dipendenti. Ci sono mansioni facili e mansioni difficili da svolgere.

Se sei un programmatore bravo ma nella media, potrai sicuramente concorrere contro il restante mezzo milione di programmatori bravi ma nella media che aspirano al posto prestigioso in Microsoft / Google / Apple / sarcazzo...

Per le mansioni "difficili" stai sicuro che cercano tanti Bolt, non se ne fanno niente di un tizio nella media che si impegna un sacco, quando schioccando le dita possono avere i migliori geni della terra.


Software Failure: Guru Meditation
Forum su Informatica, Elettronica, Robotica e Tecnologia: http://www.nonsoloamiga.com
PM Quote
Avatar
marco12 (Normal User)
Newbie


Messaggi: 16
Iscritto: 18/05/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 21:28
Mercoledì, 13/07/2011
Testo quotato

Postato originariamente da TheKaneB:

l'avevo notato :yup:

La cosa, abbastanza ovvia per un adulto, è che una grossa azienda ha tanti dipendenti. Ci sono mansioni facili e mansioni difficili da svolgere.

Se sei un programmatore bravo ma nella media, potrai sicuramente concorrere contro il restante mezzo milione di programmatori bravi ma nella media che aspirano al posto prestigioso in Microsoft / Google / Apple / sarcazzo...

Per le mansioni "difficili" stai sicuro che cercano tanti Bolt, non se ne fanno niente di un tizio nella media che si impegna un sacco, quando schioccando le dita possono avere i migliori geni della terra.





mah... ancora con la storia dei "geni"... la frequenza di input/output del cervello di default è uguale per tutti anche se nel corso dell'esperienza infantile il cervello casualmente comprende delle informazioni che grazie a quelle creano l'individuo molto abile.
PS: mia madre fa la psicologa


marcooo
PM Quote
Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo