Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C# / VB.NET - Tipo di dato personalizzato
Forum - C# / VB.NET - Tipo di dato personalizzato

Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo
Avatar
Luk3 (Ex-Member)
Guru


Messaggi: 615
Iscritto: 16/08/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 13:44
Martedì, 14/10/2008
In C#, è possibile creare un tipo di dato, dando un nome personalizzato e valori pure?
Grazie;)

PM Quote
Avatar
punkettone90 (Member)
Expert


Messaggi: 279
Iscritto: 16/05/2007

Segnala al moderatore
Postato alle 15:19
Martedì, 14/10/2008
si, saltando la parte tecnica, potresti fare una variabile tipo integer (per i 4 byte) oppure long (per i 8) oppure string per allocare in memoria una quantità variabile e teoricamente infinita di dati; per decidere come mettere i bit di questi byte usi i numeri per i primi due casi o caratteri ascii per l'ultimo caso :k:

PM Quote
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Segnala al moderatore
Postato alle 16:52
Martedì, 14/10/2008
Aspetta un attimo... in che senso?
E' possibile creare nuovi tipi di dato (le strutture e le classi ne sono un esempio), ma non si possono creare nuovi tipi di dato primitivi come lo sono Integer o String, o no?

PM Quote
Avatar
punkettone90 (Member)
Expert


Messaggi: 279
Iscritto: 16/05/2007

Segnala al moderatore
Postato alle 22:59
Martedì, 14/10/2008
in effetti non so cosa se ne faccia di un nuovo tipo di dati, però se desidera crearne uno nuovo si possono usare queste tecniche per lavorare direttamente nella memoria; questo tipo di dati potrebbe essere un oggetto di una classe che svolge il lavoro di convertire il nuovo tipo di valore in sequenze di bit

PM Quote
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Segnala al moderatore
Postato alle 17:51
Mercoledì, 15/10/2008
Ma si tratterebbe pur sempre di una classe e/o di una struttura. Per quanto tu possa utilizzare metodi sofisticati per gestire la memoria non potrai insegnare al compilatore a leggere quel tipo diversamente da quello che è. Mi riferisco al fatto che i tipi di dato di base sono assegnabili direttamente a una variabile con un'espressione:
Codice sorgente - presumibilmente Plain Text

  1. S = "Ciao"
  2. I = 67
  3. B = False


Mentre tutti quelli derivati hanno bisogno o di un riferimento a un oggetto già esistente o di un costruttore:
Codice sorgente - presumibilmente C# / VB.NET

  1. D = New StringBuilder("Ciao")
  2. C = D


PM Quote
Avatar
punkettone90 (Member)
Expert


Messaggi: 279
Iscritto: 16/05/2007

Segnala al moderatore
Postato alle 19:00
Mercoledì, 15/10/2008
bè certo, non è la soluzione più performante... però è un sistema per raggiungere ugualmente lo scopo

PM Quote
Avatar
Luk3 (Ex-Member)
Guru


Messaggi: 615
Iscritto: 16/08/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 20:22
Mercoledì, 15/10/2008
Testo quotato

Postato originariamente da punkettone90:

bè certo, non è la soluzione più performante... però è un sistema per raggiungere ugualmente lo scopo



Ho letto in ritardo le rispsote :D
Comunque volevo dedicarlo alla tipa :rotfl: quinjdi con un nome personalizzato..

PM Quote
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Segnala al moderatore
Postato alle 16:42
Giovedì, 16/10/2008
... non commento.

PM Quote
Avatar
punkettone90 (Member)
Expert


Messaggi: 279
Iscritto: 16/05/2007

Segnala al moderatore
Postato alle 18:42
Giovedì, 16/10/2008
meglio dire

/*NO_COMMENT*/


:rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

PM Quote
Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo