Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C# / VB.NET - Vantaggi, consigli, come iniziare!
Forum - C# / VB.NET - Vantaggi, consigli, come iniziare!

Avatar
total (Member)
Guru


Messaggi: 815
Iscritto: 16/09/2006

Segnala al moderatore
Postato alle 17:46
Mercoledì, 23/05/2007
Salve sto per ifnire il libro sul C++(studiato piu a scopo didattico), e dato che leggendo qua e la vanno molto di moda i lang.NET e il java mi chiedeve quali fossero i vantaggi di utilizzare un framework oppure l'altro e da quale lang iniziare se si adotta un lang.NET( ho sentito parlare molto bene di C# ma non ho capito se ne vale o meno la pena)
Inoltre quale compliatore bisogna utilizzare? ne esistono gratuiti? E a che punto sono novell e microsoft riguardo al porting di NEt su piattaforma linux?
VI ringrazio,...:k::k:

PM Quote
Avatar
netarrow (Admin)
Guru^2


Messaggi: 2502
Iscritto: 12/05/2004

Segnala al moderatore
Postato alle 18:48
Mercoledì, 23/05/2007
C# è molto simile a Java, tutto il .NET è la risposta a Java di microsoft, dopo il periodo dei linguaggi C-like, oggi siamo nel periodo dei linguaggi java-like (che per eredità sono cmq C-like ovviamente).

La differenza è che Java punta al "un linguaggio più piattaforme" il .NET al "più linguaggi una piattaforma", per quanto possa essere teoricamente portabile vista la sua implementazione simile a java non è che giri gran che bene sempre su tutto, per carità anche Java a qualche problema nel essere portabile al 100% se non sviluppi bene il software, ma ufficialmete non ci sono paragoni, java è supportato su circa 3.8 miliardi di dispositivi .

Io direi che .NET serve per programmare facile come Java ma integrandosi al 100% su windows, spesso quando uno sviluppa in Java dice "come riavvio il pc in java? come faccio a fare il lama e fare gli scherzi? come apro il lettore cd?"

bene, .NET astrae tutte la api di widnows, ora con la versione 6 di java c'è un pò + di concorrenza da parte di java ma cmq .NET resta ad hoc per widnows anche come prestazioni.

Riassumento: Java vera portabilità
C#: produttività su windows integrandosi alla grande

se hai avuto esperienza con la api win32 magari con C++ avrai notato che sono molto scazzose, e quindi spesso la gente preferiva cercare di fare qualcosa in Java, cercare qualche libreria pronta, quindi rinunciare all portabilità èer sviuppare facile in win, con il .NET ora è tutto molto + facile.

Per quanto riguarda l'ambiente di sviluppo hai 2 scelte:

1) visual studio (anche l'express che è gratis ma solo per scopi didattici)
2) #develop che è open sources

PM Quote
Avatar
total (Member)
Guru


Messaggi: 815
Iscritto: 16/09/2006

Segnala al moderatore
Postato alle 20:26
Mercoledì, 23/05/2007
Ok molto chiaro, ma per quanto riguarda net su SUSE si sa qualcosa di piu? Non e che magari con questa manovra microsoft riesce a superare java almeno per quanto riguarda la portabilità su linux? mentre su pc Apple con Mac .NET e utilizzabile?

PM Quote
Avatar
netarrow (Admin)
Guru^2


Messaggi: 2502
Iscritto: 12/05/2004

Segnala al moderatore
Postato alle 17:28
Giovedì, 24/05/2007
uhm... la comunità linux non apprezza molto il modo in cui è gestito quell'accordo, o meglio, il modo in cui è gestito .NET in linux, per carità ci sono più posizioni, ma un buon riassunto di chi la vede male è un piccolo post di felipe nel suo blog (divenuto famoso dai tempi della guida su come installare quello scatafascio del modem usb fastrate di telecom :D )

http://pollycoke.wordpress.com/2006/11/21/niente-fottutiss ...

Inoltre mono è integrato con gnome e l'accordo limitato con novell/suse, quindi a quel punto ci sarebbe appena la portabilità fra distro.

Come portabilità direi che il .NET dovrà fare molta strada, ma intanto anche Java andrà avanti.

Per non parlare del costante rischio di violare brevetti microsoft durante altri porting liberi (salvo eventuali accordi appunto però limitati e mal visti dalla maggioranza della comunità)

Ultima modifica effettuata da netarrow il 24/05/2007 alle 17:39
PM Quote
Avatar
total (Member)
Guru


Messaggi: 815
Iscritto: 16/09/2006

Segnala al moderatore
Postato alle 13:57
Venerdì, 25/05/2007
Hmm quindi java appare l'alternativa migliore.

:ot:Ma java è totalmente libero?

PM Quote
Avatar
netarrow (Admin)
Guru^2


Messaggi: 2502
Iscritto: 12/05/2004

Segnala al moderatore
Postato alle 16:57
Venerdì, 25/05/2007
Java è diventato open source, ma stai attento a non prendere versioni spazzatura del GNU o di microsoft o di cani e porci per la rete, si fedele solo all'originale Sun :k:

Cmq se il tuo programma dovrà andare solo su windows, è più comodo C# visto che è più integrato.

Ultima modifica effettuata da netarrow il 25/05/2007 alle 16:58
PM Quote
Avatar
total (Member)
Guru


Messaggi: 815
Iscritto: 16/09/2006

Segnala al moderatore
Postato alle 22:16
Venerdì, 25/05/2007
Beh la mia idea e di imparare un lang bene, e per imparare bene a programmare serve tempo, perche sprecarlo per un lang che non va bene dappertutto?
Beh  cmq credo che c# non sia molto difficile pecio in un futuro nel quale Vista sarà da padrone probabilmente lo imparerò.
Per quanto riguarda mac, il .net ha una sorta di porting o e del tutto inutile sui magnifici computer apple?

PM Quote
Avatar
netarrow (Admin)
Guru^2


Messaggi: 2502
Iscritto: 12/05/2004

Segnala al moderatore
Postato alle 15:33
Sabato, 26/05/2007
per quanto riguarda la didattica non è un problema, sono molto simili e una volta che impari uno passi all'altro facile facile

PM Quote