Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C# / VB.NET - Consiglio libro VB.net
Forum - C# / VB.NET - Consiglio libro VB.net

Avatar
bruno.demarini (Normal User)
Pro


Messaggi: 84
Iscritto: 22/03/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 11:15
Sabato, 23/04/2011
Ciao a tutti, innanzitutto spero di aver azzeccato la sezione.
Dunque: ho quasi finito il manuale "Visual Basic 2010 Michael Halvorson", che è davvero a un livello di base. Considerando che ho qualche esperienza con Pascal e Delphi, dunque non sono a livello zero, quale manuale sarebbe adatto? Avevo pensato a
"VISUAL BASIC 2010
Autore: BOCHICCHIO; CIVERA; DE SANCTIS; GOLIA; LEONCINI A.; LEONCINI M.; MOSTARDA" >>> http://goo.gl/oql2F

Che dite? Avete qualche idea migliore? Grazie :)

PM Quote
Avatar
Phil93 (Normal User)
Pro


Messaggi: 85
Iscritto: 26/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 12:36
Sabato, 23/04/2011
Io ti consiglio i libri di Francesco Balena. E' uno dei massimi esperti del settore e a mio parere scrive ottimi libri. Il più famoso: "Programmare Visual Basic .NET" che fa una panoramica completa su VB.NET e sul framework in generale, ADO.NET, Windows Forms e ASP.NET.
Nota bene che:
Sono di livello medio/avanzato, quindi se non hai delle basi solide (o non provieni da VB6) rischi di perderti perchè da alcune cose per scontate
Alcuni, ahimè, sono fuori catalogo e li trovi solo in internet usati.
Sono piuttosto vecchi e non vanno oltre il Framework 2.0, ma questo non è un problema secondo me, dato che il Framework non è cambiato negli anni, è migliorato, e le nozioni che impari sulla versione 1.1 le applichi anche sulla versione 4.0.

Ultima modifica effettuata da Phil93 il 23/04/2011 alle 12:44
PM Quote
Avatar
lorenzo (Normal User)
Guru


Messaggi: 1178
Iscritto: 15/04/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 18:53
Sabato, 23/04/2011
Testo quotato

Postato originariamente da Phil93:

Framework non è cambiato negli anni, è migliorato, e le nozioni che impari sulla versione 1.1 le applichi anche sulla versione 4.0.



ma stai scherzando o cosa? E' ridicolo comprare un manuale di .NET 2.0 quando siamo arrivati al 4....prenditi un manuale recente, al massimo scendi fino a .NET 3.0 ma non oltre.


"There's no point in being exact about something if you don't even know what you're talking about."

JOHN VON NEUMANN


Siamo italiani NO??
Allora scriviamo in ITALIANO!!!!
PM Quote
Avatar
Phil93 (Normal User)
Pro


Messaggi: 85
Iscritto: 26/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 0:11
Domenica, 24/04/2011
Testo quotato

Postato originariamente da lorenzo:

Testo quotato

Postato originariamente da Phil93:

Framework non è cambiato negli anni, è migliorato, e le nozioni che impari sulla versione 1.1 le applichi anche sulla versione 4.0.



ma stai scherzando o cosa? E' ridicolo comprare un manuale di .NET 2.0 quando siamo arrivati al 4....prenditi un manuale recente, al massimo scendi fino a .NET 3.0 ma non oltre.


I cambiamenti rispetto alla versione 2.0 sono solo aggiunte... Inoltre io non ho detto che lui DEVE comprare un manuale vecchio piuttosto che uno recente, ho solo detto che i libri di Balena, anche se trattano di versioni vecchie, sono comunque ottimi e applicabilissimi al presente. La mia era un opinione sui suoi libri, che ho avuto la possibilità di leggere, non volevo avere la presunzione di dire quale sia il migliore.

PM Quote
Avatar
lorenzo (Normal User)
Guru


Messaggi: 1178
Iscritto: 15/04/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 16:32
Domenica, 24/04/2011
scusa ma forse non ci capiamo....secondo te linq, wpf, wcf sono "SOLO" aggiunte?
La sintassi sarà rimsta uguale, ma il framework è cambiato profondamente dalla versione 2.0


"There's no point in being exact about something if you don't even know what you're talking about."

JOHN VON NEUMANN


Siamo italiani NO??
Allora scriviamo in ITALIANO!!!!
PM Quote
Avatar
Phil93 (Normal User)
Pro


Messaggi: 85
Iscritto: 26/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 23:34
Domenica, 24/04/2011
Testo quotato

Postato originariamente da lorenzo:

scusa ma forse non ci capiamo....secondo te linq, wpf, wcf sono "SOLO" aggiunte?
La sintassi sarà rimsta uguale, ma il framework è cambiato profondamente dalla versione 2.0


Indubbiamente sono aggiunte importanti, ma se dovessi iniziare a spiegare .NET non partirei certo da WPF. Il mio consiglio era di studiarsi bene le basi (che sono comuni a tutte le versioni) su un buon libro che parli SOLO di quello e poi approfondire le novità, comprando più libri che approfondiscano un solo settore del linguaggio, dal momento che il libro postato da lui mi è sembrato che si concentrasse un po' troppo sulle novità del FW 4.0 a discapito delle basi. poi farà quello che vuole, io ho solo espresso una mia opinione.

Ultima modifica effettuata da Phil93 il 24/04/2011 alle 23:36
PM Quote
Avatar
Il Totem (Admin)
Guru^2


Messaggi: 3635
Iscritto: 24/01/2006

Segnala al moderatore
Postato alle 12:06
Lunedì, 25/04/2011
Concordo con lorenzo. Le ultime versioni hanno portato un numero massiccio di nuove features che diventano sempre più utilizzate... per non dire fondamentali. Per me, Linq da solo con i metodi di estensione basta per farmi scartare un libro sul framework 2.0. Ma poi ci sono le espressioni lambda, l'inferenza di tipo, i blocchi funzionali, le proprietà auto-implementate, eccetera... Tutte cose che si possono includere da subito nella sintassi del linguaggio. Per non parlare poi dei metodi obsoleti.
Anche scartando WPF e LINQ, che comunque sono delle aggiunte consistenti, rimane comunque una buona fetta di semantica e sintassi aggiuntiva.


"Infelici sono quelli che hanno tanto cervello da vedere la loro stupidità."
(Fligende Blatter)

"Dubitare di se stessi è il primo segno d'intelligenza."
(Ugo Ojetti)
PM Quote
Avatar
Phil93 (Normal User)
Pro


Messaggi: 85
Iscritto: 26/01/2011

Segnala al moderatore
Postato alle 16:12
Lunedì, 25/04/2011
Sono d'accordissimo. L'unica cosa è che non ci vedo niente di male a leggere ANCHE un libro su .NET 2.0, maggior ragione se di buona fattura. Poi ognuno fa quello che vuole.

PM Quote
Avatar
bruno.demarini (Normal User)
Pro


Messaggi: 84
Iscritto: 22/03/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 17:38
Lunedì, 25/04/2011
Grazie a tutti per le risposte. Alla fine, ho acquistato Visual Basic 2010 Daniele Bochicchio, Cristian Civera etc; ad ogni modo, all'Hoepli, avevo provato a guardare qualcosa su Balena, anche se ho trovato solo un libro della serie "Portatili" e non quello che mi aveva consigliato Phil93, quindi ho preferito evitare.
Comunque, per quanto ho letto fin'ora (molto poco), mi sembra dettagliato e chiaro. Ciao

PM Quote