Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
C# / VB.NET - [vb.net] effetto dissolvenza per immagini e testo
Forum - C# / VB.NET - [vb.net] effetto dissolvenza per immagini e testo

Avatar
Pinnolo (Normal User)
Rookie


Messaggi: 28
Iscritto: 15/03/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 19:50
Domenica, 02/05/2010
Salve esperti della programmazione :D
Avrei bisogno di una dritta, anche se forse per voi sarà una cosa semplicissima.Il titolo dice già tutto: mi servirebbe sapere come apportare a delle immagini (e ad un testo) la comparsa in dissolvenza o (se magari li conoscete) qualche altro effetto, comunissimo in programmi come power point etc... grazie mille per la pazienza.


Lunga vita al mio nemico affinchè possa assistere al mio successo
PM Quote
Avatar
Ale96 (Member)
Pro


Messaggi: 132
Iscritto: 06/04/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 17:33
Lunedì, 03/05/2010
Questa domanda avrebbe ottenuto più risposte su un forum di grafica, cmq devi ottenere il colore di un pixel e cambiarlo con un colore che abbia coordinate RGB più simili al colore che deve apparire alla fine, mi spiego meglio: se decidi che l'animazione deve durare 10 fotogrammi il computer dovrà generare 10 immagini (da visualizzare sullo schermo a distanza di 40 millisecondi per generare l'effetto voluto) si prelevano quindi le quantità di rosso, verde e blu (che sono valori numerici compresi fra 0 e 255) di ogni pixel dall'immagine di partenza e poi si fa lo stesso dall'immagine finale, si fa la differenza (se la differenza viene negativa non importa, usa variabili adeguate come per esempio integer conosciuta anche come int32) quindi si divide la differenza per il numero di fotogrammi, questo numero lo si aggiunge alle quantità di rosso, si ripete il procedimento e si aggiunge alle quantità di verde,ripetere il procedimento e aggiungere alle quantità di blu, così per ogni pixel (ricordati di creare un colore dalle tre variabili numeriche usando: [nome della variabile di tipo color] = Color.FromArgb([red as integer], [green as integer], [blue as integer]). per il secondo fotogramma si fa esattamente lo stesso solo che invece di dividere la differenza per il numero di fotogrammi la si divide per il numero di fotogrammi - 1 (uno è già stato fatto) e così via fino alla fine.
questo è ciò che eseguirà il computer, forse il problema maggiore sarà scrivere le istruzioni.


Qualunque bug sufficientemente avanzato è indistinguibile da una caratteristica del software.

Ci sono 10 tipi di persone al mondo: chi capisce il codice binario e chi no.

I veri utenti non usano mai la funzione “Help”.
(tutti anonimi)
PM Quote
Avatar
Daniele93 (Normal User)
Expert


Messaggi: 226
Iscritto: 29/05/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 18:43
Lunedì, 03/05/2010
Probabilmente è la terza volta che dò questo consiglio XD ma power point (come tutti i prodotti per l' ufficio di casa microsoft) sono realizzati con il sistema delle WPF ovvero Windows Presentation Foundation che è un sistema di gestione della grafica per applicazioni .net che utilizza XAML, ed è particolarmente adatto a questo "tipo" di grafica ovvero effetti,movimenti... Non solo WPF gestisce anche il design delle applicazioni.

LEGGI QUI:http://msdn.microsoft.com/it-it/library/cc185038.aspx


Si vis pacem, para bellum

Se vuoi la pace, prepara la guerra.
PM Quote