Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Tutto e di + - Moodle per applicazioni commerciali
Forum - Tutto e di + - Moodle per applicazioni commerciali

Avatar
lorenzo (Normal User)
Guru


Messaggi: 1178
Iscritto: 15/04/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 20:01
Domenica, 30/09/2012
Ragazzi, devo sviluppare una piattaforma di elearning e volevo customizzare moodle. E' un progetto per la società in cui lavoro.
Leggendo sul loro sito ho visto che è rilasciato sotto licenza GNU GPL.

Mi chiedo quindi se sono tenuto a rilasciare il codice sorgente del sito customizzato, anche se la licenza è appunto GPL e non AGPL.

Voi sapete qualcosa?


PM Quote
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6222
Iscritto: 04/12/2003

Segnala al moderatore
Postato alle 23:08
Domenica, 30/09/2012
Fintanto che il software viene usato esclusivamente dalla tua societa', non hai l'obbligo di rilasciare al pubblico il codice sorgente. Ma se decidi di rilasciarlo al pubblico o di darlo in uso a terze parti, hai l'obbligo di fornire il codice al pubblico o alle terze parti.

Testo quotato


The GPL does not require you to release your modified version, or any part of it. You are free to make modifications and use them privately, without ever releasing them. This applies to organizations (including companies), too; an organization can make a modified version and use it internally without ever releasing it outside the organization.

But if you release the modified version to the public in some way, the GPL requires you to make the modified source code available to the program's users, under the GPL.

Thus, the GPL gives permission to release the modified program in certain ways, and not in other ways; but the decision of whether to release it is up to you.



Il mio blog: https://piero.dev
PM Quote
Avatar
lorenzo (Normal User)
Guru


Messaggi: 1178
Iscritto: 15/04/2008

Segnala al moderatore
Postato alle 13:59
Lunedì, 01/10/2012
Ma allora cosa serve la AGPL?

Cito da wikipedia:

Durante la gestazione della GPLv3 era stata discussa l'introduzione dell'obbligo di distribuire il codice per i programmi che girano su un computer remoto (come ad esempio un sito web). La decisione finale fu di non includere l'obbligo nella GPLv3, ma di creare una nuova licenza che lo prevedesse, la GNU Affero General Public License, compatibile con questa versione.

PM Quote