Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Tutto e di + - In cosa specializzarsi (Web 2.0)?
Forum - Tutto e di + - In cosa specializzarsi (Web 2.0)?

Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo
Avatar
cassin.simone (Member)
Guru


Messaggi: 1051
Iscritto: 03/06/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 21:35
Lunedì, 13/12/2010
Salve a tutti. Come ben sappiamo tutti, nell'informatica non si può fare i "tuttologi": è molto meglio specializzarsi in qualcosa piuttosto che fare un po' di questo e un po' di quello. Ognuno fa la sua scelta: io ho deciso di specializzarmi nel Web. Dopo però un primo periodo di test delle varie piattaforme (Wordpress, Drupal e Joomla) e la costruzione di siti Web "da zero", devo fare una scelta ed è proprio per questa che vi chiedo un opinione. Anzitutto penso sia decisamente meglio basarsi su un Cms: fare un sito dall'inizio alla fine (soprattutto se di grandi dimensioni) è una cosa fattibile ma fino ad un certo punto...
Il problema sta proprio qui: in quale Cms specializzarsi?
Naturalmente la specializzazione di cui sto parlando prevede tutto: dal template, ai plugin. Inoltre questa dovrà essermi utile in futuro (un motto, forse da me inventato, dice:"Spezzarsi la schiena va bene, ma bisogna spezzarla per un motivo" :)).

PM
Avatar
Mte90 (Member)
Guru


Messaggi: 1144
Iscritto: 25/03/2008

Up
2
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 22:55
Lunedì, 13/12/2010
Ti posso dire che fossilizzarsi su un solo cms e specializzarsi in quello non va bene.
Se per qualche motivo quel cms non venisse più sviluppato, venisse cambiato, diventasse obsoleto tu ti ritroveresti d'accapo.
é meglio conoscere più di un cms, consiglio joomla drupal e wordpress.
Joomla perchè è diffuso e si trovano moltissimi plugin per adattarlo ma farsene uno da solo è da impazzire. A me non piace perchè la parte amministrativa è fatta per complicare la gestione e non per semplificarla. Per il discorso di prima ti basta pensare che con il passaggio da joomla dalla 1.0 alla 1.5 i plugin non sono compatibili idem per la versione 1.6 che sta per uscire.
Drupal perchè è ampliamente adattabile e modellabile grazie alla sua struttura modulare.
Wordpress perchè è facile da usare per fare blog, specialmente per giornali.
Inoltre saper realizzare un sito da soli può ritenersi necessario perchè ci si potrebbe trovare con dei clienti che vogliono dei siti particolari e adattare un cms non è un lavoro facile se non si trovano plugin adatti.
Basta pensare ai siti istituzionali che devono essere accessibili al 100% e joomla renderlo accessibile anche con i plugin non è una passeggiata lo dico per esperienza.
Il web è diviso in due professioni:
Web Designer: Quello che ti mette un sito (con un cms già fatto) su al volo con la grafica che gli hai chiesto o che ti fà lui insieme se serve al logo e a tutta l'immagine della società/azienda/quello che è.
Web Developer: Quello che ti fà il sito da zero o con cms che modifica o l'applicazione web da zero (tipo gestionale, fatture ecc), ti fà la grafica forse non al livello del web designer, ti fà anche la parte javascript da zero.
Posso permettermi di dire questo visto che frequento una scuola di formazione dove il corso è Web & interaction.
Io sono un web developer e mi manca la parte di web designer.
In italia bisogna saper fare tutte e due i campi, all'estero invece ci sono i specialisti dove i programmatori sono di più.
Ti consiglio a questo punto il sito blog.html.it dove spesso vengono fatte questioni proprio su questo lavoro e consigli e news sul web 2.0.
Ti consiglio inoltre di imparare un framework javascript e se ti piace anche flash che ormai per alcune cose sta perdendo la sua utilità.
Fare un sito web da zero và valutato con molta attenzione perchè rispetto ad un cms già fatto deve rispondere a diversi requisti come seo, sicurezza, facilità d'uso e manutenzione.
Spero di non essermi dilungato troppo ma su questo argomento penso di capirci qualcosa :-P


http://www.mte90.net/
Kde, Debian e Programmazione web/Desktop!


Linux Counter.li #482442
PM
Avatar
Mte90 (Member)
Guru


Messaggi: 1144
Iscritto: 25/03/2008

Up
2
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 22:59
Lunedì, 13/12/2010
Dimenticavo di consigliare un cms ovvero Web Site Baker.
Rispetto a Joomla e Drupal che permettono di fare un portale e un sito con interazione al pubblico e wordpress invece blog lui è diverso.
Permette di avere un sito vecchio stile che non necessita per forza di interazione utente come siti di negozi o di attività e facilmente amministrabile senza bisogno di molto insegnamento ai n00b in questo campo.
Riesce ad usarlo persino mia madre XD
Ti rimando al sito che ho fatto per il negozio di mio padre sperando di non aver fatto spam (www.scasciafratte.it).
Ovviamente la parte javascript l'ho elaborata io per i menù e per la galleria laterale, mentre le altre sono dei plugin moddati.
Di questo cms sono il traduttore italiano e moderatore.
Lo consiglio per la sua semplicità per queste cose che non richiedono troppo lavoro .
Scusate il doppio post.


http://www.mte90.net/
Kde, Debian e Programmazione web/Desktop!


Linux Counter.li #482442
PM
Avatar
pierotofy (Admin)
Guru^2


Messaggi: 6215
Iscritto: 04/12/2003

Up
2
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 23:35
Lunedì, 13/12/2010
Mm, dipende da cosa vuoi fare... ogni progetto ha un CMS più adatto alle esigenze specifiche del progetto.

Drupal l'ho usato per IAA ( http://www.indieappsalliance.org ) visto che avevo bisogno di implementare molte funzionalità custom. Con Joomla sarebbe stato molto più difficile.

Joomla lo sto utilizzando per fare un sito web per un ristorante; so che i gestori vorrebbero essere capaci di modificare il sito per conto loro (a livello di contenuti), usare Drupal qui, con la sua complicata interfaccia sarebbe stato un errore. Mi aggrego a quelli a cui non piace l'interfaccia di amministrazione di questo cms.

Per cose più complesse, potresti pensare di studiarti un Framework piuttosto che un CMS. Ruby on Rails ad esempio ti facilita moltissimo la vita nella costruzione di web apps custom. Ma c'è ne sono a bizzeffe anche per altri linguaggi.

Quindi la linea generale è che pian piano dovresti cominciare a conoscere un po' di tutto. Poi specializzati pure su uno in particolare...


Fai quello che ti piace, e fallo bene.
PM
Avatar
Mte90 (Member)
Guru


Messaggi: 1144
Iscritto: 25/03/2008

Up
2
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 22:12
Mercoledì, 15/12/2010
Testo quotato

Postato originariamente da cassin.simone:

Grazie mille anzitutto a Mte90 per le risposte molto complete ;)
Tra l'essere un Web Developer e un Web Designer, mi piace molto più l'idea di essere un Web Designer. Personalmente mi piace molto stare anche ore tra righe e righe di codice ma mettersi a fare anche solo 2/3 volte su 10 un sito da zero non mi piacerebbe moltissimo...
Detto questo, possiamo passare a quello che considero il secondo punto: la scelta del cms. Qui io pensavo si potesse effettivamente puntare su un unico cms ma, come da voi ben sottolineato, non è fattibile. Quindi penso di fare un percorso formativo sui più famosi cms.
Colgo l'occasione per fare un piccolo :ot:: ho visto che qualcuno usa expression engine. Conviene comprarlo o meno?
Detto ciò comunque, nel bene o nel male, può sempre capitare che si abbia la necessità di metter in piedi un sito web "da zero" e qui intervengono i Framework. Me ne potreste consigliare alcuni altri (oltre a RoR che non ho ancora provato poichè conosco python e non ruby :))?
Grazie ancora


e di ke :D
Basta che fra un mese non arriva un altro e fà la stessa domanda che riscrivere tutto quel poema è un impresa XD
Dal tuo profilo leggo che hai 15 anni quindi forse fare questi progetti così tanto in anticipo riguardo al proprio lavoro non è il caso.
Io a 15 anni preferivo fare programmi e adesso preferisco lavorare web anche se voglio fare programmi.
Questa è l'eta dello smanettaggio, delle scoperte del pc, cosa ci puoi fare.
Quando lavorerai non avrai tutto il tempo per fare questo.
Adesso scopri e impara ma secondo me non dovresti fare progetti così a lungo raggio anche se fare qualche sitarello per arrotondare non è un male.
Può darsi che tra 2-4 anni il web non sarà così interessante e tutti avranno dei telefoni con ologrammi con kinect integrato e allora vorrai programmare a manetta per cellulari.
In ambito informatico non è il caso di fare programmi così a lungo raggio ma di essere poliedrici e sapersi buttare sulle ultime tecnologie per seguire l'onda se uno è capace.
Adesso i siti non si fanno solo per pc ma anche per telefoni con risoluzioni molto piccole e i cms ancora non sono tutti pronti per questo passaggio, quindi se serve uno deve fare da se per questa cosa.
Secondo me pensa a giocare al pc ancora e poi pensa al lavoro :-P


http://www.mte90.net/
Kde, Debian e Programmazione web/Desktop!


Linux Counter.li #482442
PM
Avatar
Mte90 (Member)
Guru


Messaggi: 1144
Iscritto: 25/03/2008

Up
1
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 16:52
Martedì, 14/12/2010
Testo quotato

Postato originariamente da pierotofy:

Mm, dipende da cosa vuoi fare... ogni progetto ha un CMS più adatto alle esigenze specifiche del progetto.

Drupal l'ho usato per IAA ( http://www.indieappsalliance.org ) visto che avevo bisogno di implementare molte funzionalità custom. Con Joomla sarebbe stato molto più difficile.

Joomla lo sto utilizzando per fare un sito web per un ristorante; so che i gestori vorrebbero essere capaci di modificare il sito per conto loro (a livello di contenuti), usare Drupal qui, con la sua complicata interfaccia sarebbe stato un errore. Mi aggrego a quelli a cui non piace l'interfaccia di amministrazione di questo cms.

Per cose più complesse, potresti pensare di studiarti un Framework piuttosto che un CMS. Ruby on Rails ad esempio ti facilita moltissimo la vita nella costruzione di web apps custom. Ma c'è ne sono a bizzeffe anche per altri linguaggi.

Quindi la linea generale è che pian piano dovresti cominciare a conoscere un po' di tutto. Poi specializzati pure su uno in particolare...



io mi riferivo all'amministrazione di joomla, cmq anche quella di drupal da quel che ho provato non è il massimo.
Per il framework si è una buona idea per php che code ignieter (spero di averlo scritto bene :rofl:)
Piero non mi faceva aggiungere il commento al tuo post quindi ho dovuto fare un altro post.

Nota off-topic: adesso riesci ad aggiungere commenti? - pierotofy - 14/12/10 17:15


http://www.mte90.net/
Kde, Debian e Programmazione web/Desktop!


Linux Counter.li #482442
PM
Avatar
Nophiq (Founder Member)
Expert


Messaggi: 537
Iscritto: 15/11/2004

Up
1
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 0:45
Mercoledì, 15/12/2010
Io sto attualmente studiando ed implementando un sito con symfony (PHP). Ce ne sono altri, ma ho deciso per symfony data la forte comunity che c'è dietro, il forum per sviluppatori è molto attivo e a febbraio dovrebbe uscire la nuova versione, la 2.0 (attualmente la versione più stabile è la 1.4).

I fondatori guadagnano soldi grazie al loro progetto, con seminari e sviluppi di siti web basati ovviamente su symfony per esempio. Anche in prospettiva quindi mi sembra un framework che avrà del futuro.

Ci vuole il suo tempo per imparare le basi ma personalmente ne vale la pena.

Ultima modifica effettuata da Nophiq il 15/12/2010 alle 0:46


Francis Bacon: "Sapere è potere"
PM
Avatar
cassin.simone (Member)
Guru


Messaggi: 1051
Iscritto: 03/06/2009

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 20:39
Martedì, 14/12/2010
Grazie mille anzitutto a Mte90 per le risposte molto complete ;)
Tra l'essere un Web Developer e un Web Designer, mi piace molto più l'idea di essere un Web Designer. Personalmente mi piace molto stare anche ore tra righe e righe di codice ma mettersi a fare anche solo 2/3 volte su 10 un sito da zero non mi piacerebbe moltissimo...
Detto questo, possiamo passare a quello che considero il secondo punto: la scelta del cms. Qui io pensavo si potesse effettivamente puntare su un unico cms ma, come da voi ben sottolineato, non è fattibile. Quindi penso di fare un percorso formativo sui più famosi cms.
Colgo l'occasione per fare un piccolo :ot:: ho visto che qualcuno usa expression engine. Conviene comprarlo o meno?
Detto ciò comunque, nel bene o nel male, può sempre capitare che si abbia la necessità di metter in piedi un sito web "da zero" e qui intervengono i Framework. Me ne potreste consigliare alcuni altri (oltre a RoR che non ho ancora provato poichè conosco python e non ruby :))?
Grazie ancora

PM
Avatar
cassin.simone (Member)
Guru


Messaggi: 1051
Iscritto: 03/06/2009

Up
0
Down
V
Segnala al moderatore
Postato alle 14:17
Mercoledì, 15/12/2010
Testo quotato

Postato originariamente da Nophiq:

Io sto attualmente studiando ed implementando un sito con symfony (PHP). Ce ne sono altri, ma ho deciso per symfony data la forte comunity che c'è dietro, il forum per sviluppatori è molto attivo e a febbraio dovrebbe uscire la nuova versione, la 2.0 (attualmente la versione più stabile è la 1.4).

I fondatori guadagnano soldi grazie al loro progetto, con seminari e sviluppi di siti web basati ovviamente su symfony per esempio. Anche in prospettiva quindi mi sembra un framework che avrà del futuro.

Ci vuole il suo tempo per imparare le basi ma personalmente ne vale la pena.



Symfony mi pare una buona scelta (ho dato un'occhiata al sito ufficiale e alle funzionalità che il framework offre). Chiedo se gli altri sono concordi con questa scelta ;)

PM
Pagine: [ 1 2 ] Precedente | Prossimo