Questo sito utilizza cookies solo per scopi di autenticazione sul sito e nient'altro. Nessuna informazione personale viene tracciata. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Java - Cifrario di vernam
Forum - Java - Cifrario di vernam

Avatar
killer (Normal User)
Expert


Messaggi: 217
Iscritto: 19/07/2009

Segnala al moderatore
Postato alle 17:35
Giovedì, 07/06/2012
Salve a tutti come da titolo vorrei realizzare il cifrario di vernam in java.
Ho capito parzialmente la logica x cifrare-decifrare.qualcuno mi puo aiutare !?

Ad esempio dato un messaggio in chiaro, esso deve essere trasformato in un altro messaggio illeggibile(altra sequenza di caratteri) cifrato, per cui un pinco pallino qualsiasi non capirebbe mai cosa significhi. Solo il destinatario tramite la stessa chiave adottata riuscira a decifrarlo.

io vorrei adottare questa politica.
Assegnazione dei caratteri numerici alle lettere dell alfabeto.
a=0;b=1;c=3;d=4;e=5;f=6;g=7;h=8;i=9;j=10;k=11;l=12;m=13;n=14;
o=15;p=16;q=17;r=18;s=19;t=20;u=21;v=22;w=23;x=24;y=25;z=26;

Dunque dato un messaggio del tipo: CIAOMONDO
e data una chiave di pari lunghezza: xyuifghey
ogni carattere cifrato dovrebbe equivalere alla somma dei numeri corrispondenti rispettivamente tra carattere del testo in chiaro e carattere della chiave.  quindi  c=3 x=24  caratterecifrato= c+x=27  tenendo presente che superata la lunghezza max ''vettoriale'', si ritorna all'inizio. nel nostro caso 27 = 26+1=A=0 quindi il primo carattere cifrato sarà A.  fino qui mi e tutto chiaro.
ma come faccio a decifrare il messaggio !? e quindi al contrario !? fatemi sapere presto. grazie tnt.

Ultima modifica effettuata da killer il 07/06/2012 alle 17:37
PM Quote
Avatar
Ultimo (Member)
Guru


Messaggi: 891
Iscritto: 22/05/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 23:44
Giovedì, 07/06/2012

Devi possedere la chiave, al quel punto applichi la procedura inversa e risali

alla versione originale ;)


If ok Then GOTO Avanza else GOTO Inizia

PM Quote
Avatar
a_butta (Member)
Expert


Messaggi: 578
Iscritto: 16/03/2010

Segnala al moderatore
Postato alle 17:34
Venerdì, 08/06/2012
1) Non c'è bisogno di assegnare un numero ad una lettera, o meglio puoi farlo in automatico convertendo con il codice ASCII.

2) Tempo fa avevo creato un programma che CIFRASSE/DECIFRASSE secondo Vigenère (in pascal o delphi non ricordo), il chè, se ti sei documentato, è assolutamente identico con la differenza che lì la chiave può essere di lunghezza qualsiasi.

PM Quote