Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per mostrare pubblicità e servizi in linea con il tuo account. Leggi l'informativa sui cookies.
Username: Password: oppure
Windows 8 (adesso esageriamo !)
PieroTofy.it Blog Blog sulla programmazione

29 Gennaio 2010

  Windows 8 (adesso esageriamo !)

Intervento nel blog relativo a questa news:

 

                   http://www.pierotofy.it/pages/home/news/4894-windows_8_forse_nel_2011/

 

Allora facciamo 2 rapidi calcoli tanto per fare il punto della situazione 
Windows Vista - Windows 7 - ed ora si vocifera che a distanza già di un anno è prevista l' uscita di Windows 8 ? Ma si può ancora tenete il gioco di windows con le loro pretese e le loro imposizioni ?? Cavolo parliamo di circa 200,00 a licenza ma io butto tutte cose e riprendo ad usare il pallottoliere non possiamo mica ancora subuire tutto ciò ma ci vogliamo aprire gli occhi e trovare delle alternative libere , stabili , gratuite o anche qualcosa a pagamento ma che sia seria. Dico che motivo c'era di abbandonare vista e fare 7 ??? tanto ne vale che secondo me o si migliorava Windows XP o si passava direttamente al 7 senza fare versioni di transito ( ricordate win 98 e Millennium e poi successivamente win xp ? ) la storia si ripete. E poi scusate ammesso e non concesso cosa potrà portare di nuovo questo win 8 ? supporto a 128 bit...???? ma se non decollano i sistemi operativi a 64 bit e molte applicazioni non li sopportano neanche che ne vale la pena di creare queste " novità " se poi non le possiam sfruttare a pieno??? 
Cavolo prendete un sistema stabile e miglioratelo stop niente sotterfugi o straneze varie. Questo è il mio pensiero magari confuso ma la penso cosi ovviamente qualsiasi critica positiva o negativa è ben accetta... Saluti

Postato da Fabriziorocca alle 21:23 | Commenti ( 14 )

Aggiungi un commento

Inserisci il tuo commento qui
Esegui il login oppure registrati per inviare commenti
  • Ritengo inoltre che per provarli a fondo questi sistemi bisogna usare computer preparati per questi test.
  • Signori, il problema è che Microsoft ha tentato la rincorsa a Apple e comunque non è vero che Vista fa schifo basta usare il service pack 2 per avere buone prestazioni. Io ho provato Windows 7 Beta 7000 e RC e devo dire che ci sono degli effettivi miglioramenti specialmente sul consumo di RAM e di CPU. Non lo so cosa possa portare di nuovo Windows 8, avevo letto qualcosa al riguardo ma tutto ciò è teorico bisogna aspettare l'uscita delle prime versioni beta aperte al pubblico per trarre conclusioni. Penso che la rivoluzione sia concentrata verso la Server Release.
  • fabriziorocca, ti prego, la prossimavolta usa un correttore automatico ortografico..
  • il bello è che il 1 service pack di seven esce quest'anno verso giugno. e seven è uscito a dicembre....
  • Si ma a parte gli studenti ... Uno che ha dato tutti i soldi per comprare windows 7 e dopo neanche un mese sente che dopo un anno uscirà windows 8 ... c'è io mi ********** un pochino
  • i 30 euro di snow leopard valgono per CHIUNQUE abbia leopard, se poi uno è studente ha in più lo sconto che può andare dal 6 al 20% a seconda del prodotto e a seconda del tipo di facoltà/accordo con l'università
  • Si anche noi abbiamo accesso all'MSDNAA, ma abbiamo un pacchetto ridotto, Windows 7 non e' incluso. Pero' possiamo comprare una licenza personale per 7 dollari (5 euro).
  • Non so se funzioni cosi anche da voi, ma da noi, essendo iscritti ad "ingegneria dell'informazione" si ha accesso ad msdn accademy alliance.
    Ci sono i vari visual studio (l'ultima volta che ho controllato 2005 e 2008) completamente gratuiti in versione professional, cosi come windows 7, xp e vista, sempre gratuiti.
    Ci sono anche altri software, ma manca office :P
  • Ricordiamo a tutti che l'aggiornamento a Windows 7 per tutti gli studenti costa 30$... esattamente come Snow Leopard.
  • @netarrow: intendevo dire che se un utente ha già il computer con un sistema operativo (2000, Xp, Vista) a meno di casi eccezionali non ha certo l'obbligo di upgradare a w7. Se si deve comprare un nuovo computer non deve sopportare nessuna spesa di upgrade avendo gia w7 preinstallato.
  • windows vista è come release 6.0, windows "7" è, se si prova a guardare la OSVersione, 6.1. Quindi windows "7" è stato venduto e spacciato come un "nuovo OS" ma è in realtà solo una minor release più avanti di Vista, quindi è Vista rivisto, un pò come è snow leopard un leopard rivisto.
    Hanno un pò barato alla microsoft, hanno chiamato windows 7 un windows 6.1, hanno arrotondato :D

    Quando stavano progettando windows vista il team si è diviso in due schieramenti, chi voleva fin da subito farlo full .NET nel lato user-space e chi diceva che era prematuro e bisognava mantenere ancora per una release il modello com-win32, e questo ha creato alcuni dei problemi che ha innegabilmente avuto Vista almeno fino al Sp1 (poi c'è chi si è trovato ugualmente bene).

    Quindi non sarebbe così assurdo che sia già pronto un windows "8", se windows vista non avesse creato tutto quel clamore sul fatto che non funziona, che è brutto ecc.. ecc... (c'è chi smentisce, c'è chi conferma, io non saprei dire dato ho saltato vista e ho aspettato direttamente il seven) molto probabilmente si sarebbe rimandato direttamente l'aggiornamento a windows "8" (che avrebbe avuto un altro nome a questo punto) nel 2011/2012.

    Sul fatto dei prezzi hai ragione, la microsoft per l'abuso della sua posizione dominante ha pagato multe assurde ed è costantemente sotto controlli in particolare dall'antitrust europea.
    Perfino la apple, dove non sono certo buon samaritani, ma si sanno far amare di più di MS dagli utenti, hanno avuto il buon senso di vendere snow leopard come upgrade da soli 29 euro per chi aveva già leopard.

    Cmq è da dire che ultimamente microsoft sta facendo cose pregevolissime dalla parte della dev division, fra visual studio 2010 con NET 4.0 e sharepoint 2010 e windows azure per il cloud computing sta facendo cose interessanti e ricche di novità, diciamo che la MS si sa far apprezzare da sviluppatori e professionisti, ma sul lato utenti approfitta troppo della sua posizione e si dimostra spesso "antipatica" e viene spesso subita come soluzione ("I mac costano troppo", "non vanno i miei programmi", "esiste altro oltre windows?").

    Cmq bisogna guardare il lato positivo di tutte queste uscite eventuali, per stare al passo anche altri produrranno qualcosa e cercheranno di farlo meglio e accessibili quindi in realtà alternative si possono sempre trovare.

    @Alfonso: è vero che il nuovo sistema, se confermata la sua uscita, sarà sicuramente nei computer preassemblati, ma a questo punto o uno si deve comprare la licenza del sistema o si deve ricomprare l'intero computer che forse è anche peggio, e dove cmq nel prezzo è inclusa la licenza anche se OEM di windows.
  • Ma se compri un nuovo pc ti trovi w7 bello e pronto, altrimenti chi ti obbliga a spendere 200 euro per fare l'upgrade?
  • Non e' una notizia ufficiale, sono rumori, controlla bene le fonti quando le leggi.